Guida al trapianto di daylily: scopri come e quando trapiantare i daylily

I Daylilies sono una delle piante perenni più resistenti, facili da pulire e appariscenti. Sebbene non siano schizzinosi, beh praticamente qualsiasi cosa, crescono in grandi ciuffi e amano essere divisi ogni tre o cinque anni per una fioritura ottimale. Spostare e trapiantare i daylilies richiede un po 'di finezza. Le seguenti informazioni su come e quando trapiantare i daylilies ti renderanno un vecchio professionista nel dividere e spostare i daylilies in pochissimo tempo.

Quando trapiantare i Daylilies

Il momento più ideale per trapiantare le radici di daylily è dopo la fioritura finale in estate. Detto questo, essendo la perenne totalmente facile da accontentare che sono, possono essere divisi fino alla fine dell'autunno, il che darà loro ancora tutto il tempo per stabilirsi nel terreno per creare splendide fioriture l'anno prossimo.

Ma aspetta, c'è di più. Il trapianto di daylilies può avvenire anche in primavera. Il gruppo diviso fiorirà ancora quell'anno come se nulla fosse mai successo. Davvero, se hai voglia di spostare i daylilies praticamente in qualsiasi momento dell'anno, questi soldati resilienti torneranno in modo affidabile.

Come trapiantare i Daylilies

Prima di spostare i daylilies, rimuovi metà del fogliame verde. Quindi scavare intorno alla pianta e sollevarla con cura da terra. Scuotere via un po 'di sporco dalle radici e poi spruzzarle con un tubo per rimuovere il resto.

Ora che puoi vedere chiaramente le radici, è tempo di separare il ciuffo. Muovi le piante avanti e indietro per separare i singoli ventagli. Ogni ventaglio è una pianta completa di fogliame, corona e radici. Se le ventole sono difficili da separare, vai avanti e taglia la corona con un coltello fino a quando non possono essere separate.

Puoi lasciare asciugare le ventole al pieno sole per alcuni giorni, il che potrebbe prevenire la putrefazione della corona, o piantarle immediatamente.

Scava una buca larga due volte le radici e profonda circa 30 cm. Al centro del buco, ammucchia lo sporco per creare un tumulo e metti la pianta in cima al tumulo con il fogliame alla fine. Allarga le radici fino al fondo del buco e riempilo di terra in modo che la corona della pianta si trovi nella parte superiore del buco. Innaffia bene le piante.

Questo è tutto. Le fioriture affidabili torneranno anno dopo anno, anche se non le dividi. Per i daylilies più felici e sani, tuttavia, pianifica di dividerli e trapiantarli ogni 3-5 anni per evitare che si sovraffollino.

Immagine di hdmddphoto

Lascia un commento