Guida alla cura dei cuori di calico: informazioni sulle succulente dei cuori di calico e consigli per la coltivazione

Per molti coltivatori principianti ed esperti, l'aggiunta di piante succulente alla loro collezione crea una varietà molto gradita. Mentre le persone che vivono in regioni calde possono godersi la bellezza delle piante succulente nel paesaggio, quelle altrove sono in grado di aggiungere vita agli spazi interni coltivandole in vaso. La pianta di cuori di calico (Adromischus maculatus) è particolarmente adatta per coloro che desiderano coltivare piante uniche con spazio limitato.

Cos'è Calico Hearts Succulent?

Conosciute anche come cuori di Adromischus calico, queste piccole piante succulente sono apprezzate per il loro colore e motivi unici. Mentre le giovani piante potrebbero non mostrare questo modello distintivo, gli esemplari più grandi variano di colore dal verde chiaro al grigio con attraenti macchie rosso-brunastre o schizzi sulle foglie e sui margini delle foglie.

Originaria del Sud Africa e resistente nelle zone di coltivazione USDA 10-11, questa succulenta è tenera al gelo e deve essere coltivata all'interno nelle regioni più fresche.

Calico Hearts Care

Come altre piante grasse, la succulenta di cuori di calicò richiederà alcune esigenze specifiche per crescere bene in casa.

Innanzitutto, i coltivatori dovranno ottenere una pianta di cuori di calico. Poiché la pianta è molto delicata, è meglio che venga acquistata in loco, piuttosto che online. Durante la spedizione online, le piante grasse di Adromischus calico hearts tendono a danneggiarsi.

Per piantare, seleziona un vaso relativo alle dimensioni della pianta. Riempi la pentola con un terreno ben drenante o specificamente formulato per l'uso con piante grasse. Posiziona delicatamente la pianta succulenta nella pentola e riempi la zolla con il terreno.

Scegli un davanzale luminoso e soleggiato e posiziona il contenitore lì. Le piante succulente dei cuori di calico richiedono molta luce per crescere.

Come con qualsiasi pianta succulenta, l'irrigazione dovrebbe essere fatta solo se necessario. Tra ogni irrigazione, il terreno dovrebbe essere lasciato asciugare. Le esigenze di irrigazione varieranno durante la stagione di crescita, con la pianta che richiede più acqua durante la primavera, l'estate e l'autunno. Quando le temperature sono fresche, ridurre la frequenza con cui le piante ricevono l'acqua.

Lascia un commento