I ravanelli sono troppo caldi: cosa li rende caldi e come fermarli

I ravanelli sono una delle verdure da giardino più facili da coltivare, ma troppo spesso i giardinieri scoprono che i loro ravanelli sono troppo caldi per essere mangiati. Le condizioni di crescita improprie e i raccolti ritardati sono ciò che rende i ravanelli caldi. Quindi, se trovi i tuoi ravanelli troppo caldi da mangiare, diamo un'occhiata ad alcune soluzioni per modificare le condizioni di crescita e un metodo per riparare i ravanelli caldi che hai già raccolto.

Cosa rende i ravanelli piccanti

Se scopri che i ravanelli coltivati ​​in giardino si stanno surriscaldando, il primo passo è rivedere le condizioni di crescita. I ravanelli sono un raccolto veloce con la maggior parte delle varietà che maturano in 25-35 giorni. Preferiscono il clima fresco e possono essere seminate all'inizio della primavera non appena il terreno può essere lavorato. (Il caldo può rendere i ravanelli troppo caldi per essere mangiati.)

Quando si piantano semi di ravanello, è meglio usare una seminatrice per ottenere una spaziatura adeguata. Idealmente, i semi di ravanello dovrebbero essere seminati a 2.5 cm di distanza. Quando le piantine hanno foglie vere, sottili per lasciare una distanza di 5 cm tra le piante. Il sovraffollamento si traduce in una formazione delle radici più lenta ed è un altro motivo per cui i ravanelli diventano troppo caldi. 

Anche un'umidità del terreno inadeguata può rallentare il processo di crescita. I ravanelli richiedono un pollice (2.5 cm) di pioggia a settimana o acqua supplementare. Mantenere il terreno uniformemente umido consente ai ravanelli di crescere rapidamente e avere un sapore delicato. Allo stesso modo, una forte pioggia o un'irrigazione intensa possono causare la formazione di croste e impaccamento del terreno sulla superficie, ritardando anche la maturità delle radici. Cospargere leggermente l'acqua e agitare delicatamente la superficie per rompere la crosta.

Per incoraggiare una crescita più rapida, pianta i ravanelli in un terreno fertile o integra con un fertilizzante bilanciato (10-10-10). Troppo azoto provoca un eccesso di fogliame, che può anche ritardare lo sviluppo delle radici e provocare il surriscaldamento dei ravanelli.

Per il miglior sapore, raccogli i ravanelli non appena raggiungono la maturità. Più a lungo i ravanelli rimangono nel terreno, più diventano caldi. La semina successiva è un modo per avere un raccolto costante di ravanelli e allungare la stagione del raccolto. Piuttosto che una grande piantagione, semina piccole quantità di semi di ravanello su base settimanale durante la primavera e l'autunno quando le temperature sono fresche.

Come riparare i ravanelli caldi

Ora che sai cosa rende caldi i ravanelli, puoi prevenire questo problema in futuro. Ma cosa fa un giardiniere con un intero raccolto di ravanelli caldi? Fortunatamente, c'è un trucco per riparare i ravanelli caldi:

  • Rimuovi il terriccio del giardino lavando delicatamente i ravanelli.
  • Taglia la radice e l'estremità del gambo di ogni ravanello.
  • Nella parte superiore del ravanello, taglia due fessure uniformemente distanziate a circa ¾ dalla radice.
  • Ruota il ravanello di 90 gradi e taglia altre due fessure in modo da avere un motivo a scacchiera.
  • Immergi i ravanelli in acqua ghiacciata per circa 45 minuti o finché non diventano abbastanza dolci da mangiare.

I ravanelli sono un'ottima aggiunta alle insalate. Fanno uno spuntino veloce e nutriente o possono essere preparati come un delizioso contorno di verdure arrosto. Comunque tu preveda di usare i tuoi ravanelli fatti in casa, assicurati di coltivarli rapidamente e raccoglierli a maturità per il sapore più dolce e delicato.

Immagine di tibor13

Lascia un commento