Idee sbagliate comuni su xeriscaping

In genere, quando si dice xeriscaping, viene in mente l'immagine di pietre e ambienti aridi. Ci sono numerosi miti associati allo xeriscaping; tuttavia, la verità è che lo xeriscaping è una tecnica paesaggistica creativa che utilizza piante a bassa manutenzione e resistenti alla siccità raggruppate per formare paesaggi dall'aspetto naturale che conservano energia, risorse naturali e acqua.

Mito # 1 - Xeriscaping è tutto su cactus, piante grasse e ghiaia

Il mito più comune è l'idea che cactus, piante grasse e pacciame di ghiaia siano considerati xeriscaping. Tuttavia, questo non è vero.

In effetti, un uso eccessivo della ghiaia può effettivamente aumentare la temperatura intorno alle piante, con un conseguente consumo di acqua ancora maggiore. Invece, possono essere usati pacciami organici, come la corteccia. Questi tipi di pacciame tratterranno effettivamente l'acqua.

Per quanto riguarda l'uso di cactus e piante grasse solo negli xeriscapi, sono disponibili numerose piante, dalle annuali e perenni alle erbe, arbusti e alberi che prospereranno in un ambiente xeriscape.

Un altro malinteso è che gli xeriscapi usino solo piante autoctone. Ancora una volta, sebbene le piante autoctone siano raccomandate e tollerino più facilmente le condizioni a un clima particolare, ci sono numerosi tipi di piante che sono ben adattate per l'uso nei paesaggi xeriscape.

Mito # 2 - I giardini di Xeriscape sono davvero solo giardini rocciosi

Le persone credono anche erroneamente che gli xeriscapi debbano essere limitati a uno stile particolare, come il giardino roccioso. In effetti, gli xeriscapi possono essere trovati in qualsiasi stile. Sebbene i giardini rocciosi possano essere implementati, ci sono un numero illimitato di altre scelte per quanto riguarda i disegni xeriscape.

Ci sono lussureggianti xeriscapi tropicali, affascinanti xeriscapi del deserto mediterraneo, xeriscapi delle Montagne Rocciose, xeriscapi dei boschi o xeriscapi formali e informali. Puoi avere un design xeriscape ed essere comunque creativo.

Mito # 3 - Non puoi avere un prato con Xeriscaping

Un altro mito è che xeriscape significa niente prati. Prima di tutto, non c'è "zero" in xeriscape e i prati in un giardino xeriscape sono ben pianificati e posizionati con cura. Infatti, i prati esistenti possono essere ridotti e nuovi prati possono implementare uno dei tanti tipi alternativi di tappeto erboso per includere le erbe autoctone, che richiedono meno acqua.

Invece, pensa a meno prato, non a meno prato. Lo xeriscaping è semplicemente un'alternativa migliore ai prati e alle annuali assetate di acqua, specialmente nelle aree in cui le estati aride sono tipiche. Questi paesaggi non solo sopravvivono con un'irrigazione significativamente inferiore, ma si armonizzano con il paesaggio naturale.

Mito # 4 - Gli Xeriscapi non sono paesaggi acquatici

Xeriscape significa solo paesaggio secco e niente acqua. Ancora una volta, questo non è vero. Il termine "xeriscape" si concentra sulla conservazione dell'acqua attraverso un'architettura paesaggistica efficiente dal punto di vista idrico. Metodi di irrigazione appropriati e tecniche di raccolta dell'acqua sono parte integrante di questo concetto.

L'acqua è una parte essenziale della sopravvivenza di tutte le piante. Moriranno più rapidamente per mancanza di umidità che per qualsiasi altra carenza di nutrienti. Lo xeriscaping si riferisce alla progettazione di paesaggi e giardini che riducono al minimo i requisiti di acqua, non eliminandoli.

Mito # 5 - Lo xeriscaping è costoso e difficile da mantenere

Alcune persone ritengono erroneamente che gli xeriscapi costino troppo da costruire e mantenere. In effetti, gli xeriscapi possono costare molto meno sia da costruire che da mantenere rispetto ai tradizionali paesaggi. Un buon paesaggio idrico può essere progettato per evitare costose irrigazioni automatiche e manutenzioni settimanali della falciatura.

Molti modelli xeriscape richiedono poca o nessuna manutenzione. Altri potrebbero pensare che gli xeriscapi siano difficili, ma lo xeriscaping non è difficile. In effetti, può essere più facile del paesaggio tradizionale. Cercare di creare un prato ben curato su un sito roccioso è molto più difficile che creare un attraente giardino roccioso sullo stesso sito.

C'è anche chi pensa che gli xeriscapi abbiano bisogno di più acqua per iniziare. In effetti, molte piante con poca acqua o resistenti alla siccità devono essere annaffiate solo quando vengono piantate per la prima volta. Nel complesso, la maggior parte degli xeriscapi richiede meno della metà dell'acqua dei paesaggi di acque alte stabilite, anche durante il primo anno.

La verità sullo xeriscaping potrebbe davvero sorprendervi. Questa alternativa facile, a basso costo e che richiede poca manutenzione al paesaggio tradizionale può essere altrettanto bella e anche migliore per l'ambiente.

Immagine di Susan Harris

Lascia un commento