Il fagiolo di giacinto ha bisogno di potatura – come potare una vite di fagioli di giacinto

Conoscere le esigenze di potatura della tua pianta è una parte importante di una buona coltivazione. Il fagiolo giacinto ha bisogno di potatura? Ha sicuramente bisogno di allenamento e supporto con la sua crescita rapida e selvaggia fino a 8 piedi (2.44 m.) In una stagione. La potatura può sacrificare i fiori, ma se la pianta perde il controllo, sai quando potare i fagioli di giacinto. La potatura è strettamente estetica e per mantenere la pianta in un'abitudine richiesta. Pizzicare da giovani è utile anche per controllare la pianta e dirigere la crescita come si desidera che cresca.

Il fagiolo giacinto ha bisogno di potatura?

Il fagiolo giacinto, noto anche come Lablab, è un vigoroso annuale rampicante. È una pianta di stagione calda originaria dell'Africa, ma è diventata una coltura alimentare consolidata in molti altri paesi. L'aspetto ornamentale della pianta è decollato nelle parti più calde delle Americhe. Fagioli viola intenso e fiori di ametista e viola rendono la pianta un'aggiunta attraente a qualsiasi paesaggio.

La potatura dei fagioli di giacinto non è strettamente obbligatoria, ma aiuta a tenere sotto controllo la crescita di questo veloce germogliatore, quindi è sempre una buona idea imparare come potare un fagiolo di giacinto e stabilire un insieme di viti più sano e robusto.

Il fagiolo di giacinto è solo la pianta per coprire un vecchio recinto, una dependance in decomposizione o arrampicarsi su tronchi abbattuti. La sua crescita è rapida e le numerose viti coprono rapidamente qualsiasi cosa sul percorso della pianta. L'allenamento verticale è utile per mantenere la pianta in una parvenza di ordine.

I rampicanti nuovi di zecca dovrebbero essere pizzicati quando ottengono due o più serie di foglie vere. Questo non li danneggerà, ma costringerà le estremità a diramarsi e produrre più viti. Ciò mantiene la pianta cespugliosa, non esile con poche viti. Più viti significa fiori più luminosi e baccelli viola.

Le viti sono generalmente da annuali a semi-perenni e devono essere avviate dal seme ogni anno tranne nei casi in cui la pianta lascia cadere il seme ed è autorizzata a seminare da sola.

Suggerimenti per la potatura delle piante di fagioli di giacinto

Quando potare i fagioli di giacinto può essere importante quanto come potare i fagioli di giacinto. Questo perché se cronometri correttamente la potatura potresti essere in grado di ottenere una fioritura autunnale. Funziona solo in aree con clima autunnale mite che raramente congela e in aree con stagioni di crescita lunghe.

Quando i fiori stanno rallentando, è tempo che la potatura del giacinto ringiovanisca le viti e, si spera, ottenga un'altra esplosione di crescita e fiori. Taglia le piante a una distanza massima di 6 cm dal terreno. Nuovi germogli dovrebbero formarsi e crescere rapidamente. Aspettatevi un'altra vampata di fiori, ma probabilmente non i fagioli in autunno. Avrai bisogno di riqualificare le viti mentre germogliano di nuovo per dare loro molta circolazione d'aria e mantenere le fioriture nella migliore esposizione al sole.

Quando si pota una vite o una pianta, utilizzare sempre strumenti puliti e affilati per prevenire lesioni e la diffusione di malattie. La potatura dei fagioli di giacinto avviene appena sopra un nodo del germoglio. Ciò garantirà che il bocciolo possa ancora germogliare e inviare una nuova crescita in caso di potatura di fine estate per una fioritura aggiuntiva.

Le viti generalmente muoiono di nuovo al suolo in aree che ottengono temperature della stagione fredda inferiori a 32 gradi Fahrenheit (0 gradi C.). In aree che non hanno temperature così basse, taglia le piante a 6 cm da terra e coprile con del pacciame.

Togli il pacciame in primavera e, nella maggior parte dei casi, le viti avranno svernato e ricominceranno a crescere.

Immagine di Anne-mamma