Il modo migliore per raccogliere le noci: come raccogliere le noci dal tuo albero

Le noci sono le mie noci preferite senza dubbio con l'ulteriore vantaggio di essere non solo ricche di proteine ​​ma anche di acidi grassi omega-3. Gli acidi grassi Omega-3 sono propagandati come estremamente benefici per il cuore, ma oltre a questo, sono deliziosi! Quale motivo migliore per coltivare il tuo? La domanda è: quando sono pronte le noci e qual è il modo migliore per raccogliere le noci?

Quando le noci sono pronte per la raccolta?

Le noci possono essere varietà inglesi o di noce nera, quest'ultima con un guscio più spesso e un sapore più intenso. Entrambi i tipi sono alberi decidui fruttiferi che sono abbastanza facili da coltivare e privi di pochi problemi gravi, specialmente una volta maturi.

Possono crescere fino a 100 piedi (30 m.) Di altezza e 50 piedi (15 m.) Di diametro, il che rende l'albero un po 'ingestibile per alcuni paesaggi. Fortunatamente, i giovani alberi possono essere addestrati tramite la potatura. Gli alberi di noce possono essere coltivati ​​con un leader centrale o rimuovere il leader che incoraggerà la crescita dei germogli laterali e limiterà le dimensioni dell'albero.

Un guscio snocciolato racchiude una guaina fibrosa di cuoio che si divide quando le noci iniziano a maturare in autunno e indica che la raccolta del noce è vicina. Una volta che hai finito di raccogliere le noci, puoi mangiarle subito, ma tieni presente che non saranno proprio come quelle acquistate dal droghiere.

Le noci avranno una consistenza gommosa e, quindi, di solito vengono essiccate, il che prolunga anche la loro durata. Pensi che le tue noci siano pronte per la raccolta ma non conosci il modo migliore per raccogliere le noci? Continua a leggere per scoprire come raccogliere le noci.

Come raccogliere le noci

A seconda della varietà e della regione in cui vengono coltivati, la raccolta del noce inizia dai primi di settembre ai primi di novembre. A questo punto, i chicchi sono di colore chiaro e la membrana tra le due metà è diventata marrone.

Per determinare se le tue noci sono pronte per la raccolta, aprine alcune. I dadi dovrebbero mostrare l'imbrunimento della membrana e l'allentamento dello scafo. Prendi i campioni di noci dal più in alto possibile dell'albero poiché quelli che si trovano a questa altezza maturano più tardi. Inoltre, se il tuo albero è stressato dall'acqua, la raccolta delle noci verrà ritardata. Per accelerare le cose, assicurati di mantenere l'albero ben irrigato durante il raccolto.

Inizia la raccolta quando ritieni che almeno l'85% delle noci possa essere facilmente rimosso dall'albero. Ritardare troppo a lungo e gli insetti e gli uccelli potrebbero arrivare alle noci prima di te. Inoltre, se indugi troppo a lungo, la buccia esterna diventa morbida e nera e la noce risultante ha un sapore amaro e rancido.

Per iniziare a raccogliere le noci, avrai bisogno di un palo o un palo combinato con un gancio per alberi più grandi. Scuoti i dadi usando il palo. Raccogli subito le noci da terra. Se restano lì troppo a lungo, inizieranno a modellarsi o saranno sovraccariche di formiche, o entrambe le cose. I gusci delle noci contengono fenoli, composti chimici che non solo macchiano le mani ma che per alcune persone causano irritazioni alla pelle, quindi quando si maneggiano le noci, indossare guanti di gomma.

Una volta raccolte le noci, mondale con un coltellino tascabile. Lavare le noci mondate e poi asciugarle in un unico strato su una superficie liscia, piatta e ombreggiata. Mescola le noci ogni giorno per favorire l'essiccazione. Se si asciugano all'aperto, coprire i dadi con una rete di plastica per scoraggiare gli uccelli. Il tempo fino alla completa essiccazione dipende dalla temperatura ma, generalmente, sarà asciutto in 3-4 giorni. A questo punto i chicchi dovrebbero essere friabili così come la membrana che separa le due metà.

Conservare le noci stagionate in un luogo fresco e asciutto o, per prolungarne la durata, in frigorifero o congelatore. Si conservano fino a un anno in frigo e per due o più anni in freezer; questo è, ovviamente, se puoi starne fuori così a lungo.

Immagine di stevanovicigor

Lascia un commento