Informazioni sulla gamba nera di patate: suggerimenti per il trattamento della gamba nera di dickeya di patate

Le patate nel tuo giardino possono cadere vittima di un'infezione batterica chiamata gamba nera. Il termine gamba nera è spesso usato per descrivere sia la vera malattia, che deriva da patate da semina infette, sia una condizione chiamata marciume dello stelo. Con le giuste informazioni sulla gamba nera della patata, puoi prevenire o controllare questa malattia per la quale non esiste un trattamento chimico.

Cos'è Potato Dickeya - Sintomi della patata a gamba nera

Due gruppi di batteri causano questa infezione: Dickeya, che è un nome alternativo per la malattia, e Pectobacterium. In precedenza questi gruppi erano entrambi classificati sotto il nome di Erwinia. La gamba nera causata da Dickeya è più probabile in condizioni di alta temperatura ed è, quindi, più comune nei climi più caldi.

I sintomi di questa infezione batterica iniziano con lesioni che appaiono inzuppate d'acqua. Questi si presentano alla base del fusto della pianta. Man mano che l'infezione progredisce, le lesioni si uniranno, si ingrandiranno, diventeranno di colore più scuro e si sposteranno lungo lo stelo. Quando le condizioni sono bagnate, questi punti saranno viscidi. Quando le condizioni sono più secche, le lesioni sono secche e gli steli essiccati.

Man mano che le lesioni si sviluppano sullo stelo, le infezioni secondarie possono iniziare più in alto. Questi poi progrediscono verso il basso, incontrando le lesioni originali. Altri sintomi possono includere foglie ingiallite, marroni o appassite attaccate agli steli colpiti. Alla fine, l'intera pianta potrebbe collassare e potresti vedere marciume nei tuberi.

Controllo di Dickeya Blackleg of Potatoes

Le patate con gamba nera, una volta infettate, non possono essere trattate con spray chimici. Ciò significa che la prevenzione e la gestione attraverso le pratiche culturali sono i modi migliori e davvero unici per evitare di perdere un raccolto a causa dell'infezione.

Una delle cose più importanti che puoi fare è acquistare e utilizzare patate da semina certificate come prive di malattie. Anche con patate da semina pulite, l'infezione può entrare, quindi usa quelle che non devono essere tagliate o pulisci bene le attrezzature se devi tagliare le patate da semina.

Se l'infezione è già nel tuo giardino, puoi gestirla con diverse pratiche culturali:

  • rotazione delle colture
  • utilizzando terreno ben drenato
  • evitare l'irrigazione eccessiva e la fertilizzazione eccessiva
  • rimuovere e distruggere le piante infette
  • pulire regolarmente i detriti vegetali dal giardino

Raccogli le patate solo quando sono completamente mature, in modo che la buccia sia solidificata e che i tuberi non si ammaccino facilmente. Poche settimane dopo che la pianta è stata essiccata ed essiccata, le patate dovrebbero essere pronte per il raccolto. Una volta raccolte, assicurati che le patate rimangano asciutte e non abbiano ammaccature.

Immagine di Amy Charkowski

Lascia un commento