Raccolta delle patate dolci: quando e come raccogliere le patate dolci

Quindi hai deciso di coltivare alcune patate dolci in giardino e ora hai bisogno di informazioni su quando e come raccogliere le patate dolci una volta che sono mature. Continuate a leggere per saperne di più.

Quando raccogliere le patate dolci

Quando raccogliere le patate dolci dipende in gran parte dalla coltivazione stagionale. Se la stagione di crescita è stata buona con acqua e sole adeguati, la raccolta delle patate dolci dovrebbe iniziare circa 100-110 giorni dopo la semina, a seconda della varietà. Una buona regola pratica è osservare i primi segni di foglie ingiallite. Di solito questo si verifica alla fine di settembre o all'inizio di ottobre prima del primo gelo.

Molte persone pensano che il gelo non influirà sul tuo raccolto. Le patate dolci sono ben isolate sottoterra, dopotutto. La verità è che una volta che quelle viti si anneriscono per il morso del gelo, la risposta a quando scavare patate dolci diventa: Right Now! Se non riesci a raccogliere subito le patate dolci, taglia quelle viti morte a terra in modo che il decadimento non passi ai tuberi sottostanti. Questo ti farà guadagnare qualche giorno in più per la raccolta delle patate dolci. Ricorda, queste radici tenere si congelano a 30 F. (-1 C.) e possono essere ferite a 45 F. (7 C.).

Quando decidi quando raccogliere le patate dolci, scegli una giornata nuvolosa, se possibile. Le bucce sottili delle patate appena scavate sono suscettibili alle scottature solari. Questo può aprire la strada all'infezione per entrare nei tuberi e causare danni durante la conservazione. Se devi raccogliere patate dolci in una giornata di sole, sposta le radici in un punto ombreggiato il più rapidamente possibile o coprile con un telo.

Come raccogliere le patate dolci

Come raccogliere le patate dolci è altrettanto importante quanto quando raccoglierle. Le patate dolci hanno una pelle delicata che si ammaccano o si rompono facilmente. Assicurati di affondare la forchetta da giardino abbastanza lontano dalle piante per evitare di colpire le radici tenere. Non gettare le patate liberate nel contenitore per il trasporto. Mettili con cura.

Una patata che è stata danneggiata da tagli e contusioni perderà un succo di latte sulla ferita. Alcune persone credono che questo succo sigilli la ferita. Non è così. I graffi minori guariranno durante il processo di essiccazione, ma la migliore pratica quando si raccolgono le patate dolci è di mettere da parte le radici tagliate in profondità per essere mangiate per prime.

Il lavaggio delle radici appena scavate è un altro errore comune commesso da molti giardinieri domestici durante la raccolta delle patate dolci. Le radici appena scavate dovrebbero essere maneggiate il meno possibile e l'umidità non dovrebbe mai essere aggiunta.

Cosa fare dopo la raccolta delle patate dolci

Quando parliamo di come raccogliere le patate dolci, è importante notare che è più che sapere quando scavare. Le patate dolci devono essere stagionate dopo la raccolta e prima di essere conservate.

Dopo aver scavato, lascia asciugare le radici per due o tre ore. Non lasciarli fuori durante la notte dove temperature più basse e l'umidità possono danneggiarli. Una volta che la superficie è asciutta, spostarli in un luogo caldo, asciutto e ben ventilato per 10-14 giorni. Ciò non solo consentirà alle bucce di indurirsi, ma aumenterà il contenuto di zucchero. Noterai che il colore cambia in un arancione più intenso dopo diversi giorni.

Quando le patate sono ben stagionate, imballale accuratamente in scatole o cestini e conservale in un luogo fresco, asciutto e buio per l'inverno. Le patate dolci adeguatamente stagionate possono essere conservate da sei a 10 mesi.

Sapere come raccogliere correttamente le patate dolci può aumentare la resa immagazzinabile e il piacere derivante dal godersi il raccolto per tutto l'inverno.

Immagine di sleepyneko

Lascia un commento