Informazioni sulla lavanda – che cos’è la lavandina e a cosa serve

Il profumo è inconfondibile ma la tua lavanda è davvero una lavanda? Potresti avere un ibrido di lavanda chiamato lavandina. Le punte dei fiori, le foglie e l'aroma non possono separare la lavanda dalla lavanda, ma le dimensioni delle piante e la quantità di canfora nell'olio possono dare un indizio su quale sia. La lavanda è più comunemente indicata come lavanda francese e ha un posto di primo piano nel commercio di profumi e cosmetici. Esamineremo alcune informazioni sul lavandino in modo che tu possa decidere quale è il migliore, lavanda o lavandino.

Informazioni su Lavandin

La lavanda è imparentata con la lavanda comune, Lavandula augustifolia. Cos'è la lavandina? Le piante di lavanda francese sono incroci ibridi sterili tra la lavanda inglese (L. augusifolia) e la lavanda portoghese (L. latifolia). Il risultato è Lavandula dentata, o lavandin.

Ci sono molti usi per la lavandina, la maggior parte nell'industria cosmetica, a causa dell'elevata quantità di oli aromatici nella pianta. La lavanda produce fiori solo una volta all'anno, ma la pianta è piena di fiori e fiori che hanno un contenuto di canfora più elevato rispetto alla lavanda inglese. Questo lo rende adatto per trattamenti di aromaterapia, cosmetici e prodotti per la pulizia.

Un'altra differenza tra lavandina e lavanda è la dimensione del cespuglio. La lavanda tende a produrre piante più grandi con più fiori contemporaneamente. Le piante formano piccoli arbusti che possono crescere da 16 a 18 pollici di altezza e hanno fiori a spillo in tonalità dal viola lilla al blu violetto. Il fogliame è verde grigiastro e resinoso.

Utilizza per Lavandin

L'industria dell'aromaterapia ha fatto proprio il lavandino, con una forte domanda per l'erba estremamente profumata. Alcune delle principali specie per la produzione dell'olio sono Grosso, Provenance, Phenomenal e Giant Hidcote.

Mentre la lavanda è usata per scopi medicinali e cosmetici, la lavandina è troppo forte per applicazioni mediche. Pertanto, è allevato rigorosamente per le sue proprietà aromatiche ed era una grande parte dell'industria dei profumi francese.

La lavanda può essere utilizzata per respingere i parassiti degli insetti e può essere antisettico, il che lo rende un eccellente detergente. L'aroma stesso è rilassante e aiuta ad alleviare i dolori muscolari e lo stress.

Cura delle piante di lavanda

La lavanda dovrebbe essere piantata in un luogo pieno di sole in un terreno ben drenante. Le piante sono abbastanza resistenti alla siccità una volta stabilite, ma la migliore crescita si otterrà mantenendo la lavandina uniformemente umida ma mai inzuppata.

Potare le piante quando sono giovani per evitare che diventino legnose e improduttive nel tempo. Potare i gambi indietro di un terzo all'inizio della primavera. Dopo la fioritura, taglia leggermente i capolini spesi. Con una corretta tosatura e potatura, la pianta può rimanere una forma a tumulo stretto con una crescita vivace. Rimaste sole e non potate, molte lavandine diventano legnose e gradualmente smettono di produrre fiori e persino foglie.

La lavanda è utile sia in contenitori che in un punto luminoso del giardino. Raccogli e asciuga i fiori per estendere il profumo e portarlo all'interno della casa.

Immagine di Piastrelle Luboslav