Informazioni sulla pesca del sangue indiano: come coltivare alberi di pesco sangue indiano

Negli ultimi anni, l'interesse per la coltivazione e la conservazione di varietà antiche e antiche di frutta e verdura è cresciuto enormemente. Ora più che mai, i giardinieri stanno attivamente cercando di coltivare piante rare e uniche del passato. Uno dei motivi più interessanti di questa rivoluzione è incoraggiare la diversità all'interno delle piantagioni di giardini. Molti alberi da frutto, come la pesca "Indian Blood", sono ottimi esempi di favoriti dei vecchi tempi reintrodotti in una nuova generazione di giardinieri. Continua a leggere per saperne di più sulla coltivazione delle pesche Indian Blood.

Cosa sono gli alberi di pesco indiano?

Introdotte in Messico dagli spagnoli, le pesche Indian Blood divennero rapidamente un raccolto coltivato per molte tribù di nativi americani. Apprezzata per i suoi alti raccolti, questa splendida pesca dalla polpa rosso intenso è croccante e perfetta per l'uso in conserve, cibo fresco e sottaceto.

Inoltre, la sua robustezza e resistenza alle malattie hanno reso questa varietà di pesco un alimento base nei frutteti domestici per decenni. Nel corso del tempo, la commercializzazione della produzione di frutta ha reso questa cultivar una specie di rarità.

Ulteriori informazioni su Indian Blood Peach

Come molti alberi da frutto, questi alberi di pesco hanno diversi requisiti per prosperare. Le pesche Indian Blood sono elencate per richiedere almeno 750-900 ore di freddo per produrre frutta. Questo requisito rende le piante resistenti alle zone USDA 4-8.

Poiché queste pesche sono elencate come autofecondanti, la loro semina non richiede una pianta impollinatrice aggiuntiva. Tuttavia, si suggerisce che le piante siano in grado di produrre meglio un abbondante raccolto di pesche del sangue indiano quando un albero impollinatore compatibile è stato piantato nelle vicinanze.

Come coltivare alberi di pesco di sangue indiano

Il primo passo per coltivare questo tipo di pesca è individuare i giovani alberelli. A causa della popolarità delle nuove cultivar, potrebbe essere improbabile che i coltivatori riescano a trovare questa pianta disponibile nei vivai e nei garden center locali. Fortunatamente, questi alberi da frutto possono essere trovati frequentemente tramite venditori di piante online. Al momento dell'ordine, l'acquisto solo da fonti affidabili garantirà le migliori possibilità di ricevere un albero di pesco sano e privo di malattie.

Scegli un luogo di impianto ben drenante alla luce solare diretta. Immergere le radici dell'alberello di pesco in acqua per alcune ore prima di piantare. Scava una buca grande e profonda circa il doppio della zolla della pianta. Riempi la buca della piantagione con terra e ricopri le radici, facendo attenzione a non coprire la chioma dell'albero.

Per mantenere l'albero, seguire le corrette procedure di potatura ogni stagione per regolare la crescita della pianta e la sua produzione di frutti.

Immagine di The Greenery Nursery

Lascia un commento