Informazioni sulla rimozione dei fiori appassiti

Mentre i fiori di una pianta sono molto belli, sono una bellezza piuttosto fugace. Non importa quanto bene ti prendi cura dei fiori della tua pianta, il corso della natura richiede che quei fiori moriranno. Dopo che un fiore è sbiadito, non è più bello come una volta.

Perché dovresti rimuovere i fiori morti

La domanda quindi diventa: "Devo togliere i vecchi fiori dalla pianta?" e "La rimozione dei vecchi fiori danneggerà la mia pianta?"

La risposta alla prima domanda è: "Sì, dovresti togliere i vecchi fiori". Questo processo è chiamato deadheading. A meno che tu non abbia intenzione di raccogliere semi dalla pianta, i vecchi fiori non servono a nulla una volta che hanno perso la loro bellezza.

Il modo migliore per rimuovere questi fiori appassiti è tagliare o pizzicare la base del fiore per separare il fiore dallo stelo. In questo modo, il taglio netto guarirà più velocemente e ci sono meno probabilità di danneggiare il resto della pianta.

La risposta alla seconda domanda: "Questo danneggerà la mia pianta?" è sia sì che no. La rimozione del vecchio fiore provoca una piccola ferita sulla pianta, ma, se stai attento ad assicurarti che il vecchio fiore venga rimosso con un taglio netto, il danno arrecato alla pianta è minimo.

I vantaggi della rimozione del fiore superano di gran lunga i danni. Quando rimuovi il fiore appassito su una pianta, rimuovi anche il baccello. Se il fiore non viene rimosso, la pianta metterà un'enorme quantità di energia per lo sviluppo di quei semi al punto che la produzione di radici, fogliame e fiori è influenzata negativamente. Rimuovendo i fiori appassiti, stai permettendo a tutta l'energia di essere diretta verso una migliore crescita della pianta e dei fiori aggiuntivi.

Estrarre i vecchi fiori dalle tue piante in realtà sta facendo un favore sia alla tua pianta che a te stesso. Sarai in grado di goderti più fioriture da una pianta più grande e più sana di te.