Insetti comuni che mangiano l’elleboro: suggerimenti per la gestione dei parassiti delle piante di elleboro

I giardinieri adorano l'elleboro, tra le prime piante a fiorire in primavera e le ultime a morire in inverno. E anche quando le fioriture svaniscono, queste piante perenni sempreverdi hanno foglie lucenti che ornano il giardino tutto l'anno. Quindi, quando i parassiti dell'elleboro attaccano le tue piante, ti consigliamo di saltare per salvarle dal pericolo. Continua a leggere per informazioni sui diversi problemi dei parassiti dell'elleboro e su come riconoscerli.

Problemi dei parassiti dell'elleboro

Le piante di Elleboro sono generalmente vigorose e sane e non sono particolarmente suscettibili ai danni degli insetti. Tuttavia, ci sono alcuni insetti che mangiano l'elleboro.

Uno da tenere d'occhio sono gli afidi. Possono sgranocchiare il fogliame dell'elleboro. Ma non sono molto gravi come i parassiti dell'elleboro. Basta lavarli via con l'acqua del tubo.

Altri insetti che mangiano l'elleboro sono chiamati minatori di foglie. Questi insetti scavano nella superficie fogliare e provocano aree serpentine "minate". Ciò non aumenta l'attrazione delle piante, ma nemmeno le uccide. Taglia e brucia le foglie colpite.

Le lumache possono mangiare buchi nelle foglie di Elleboro. Scegli questi parassiti delle piante di Elleboro di notte. In alternativa, attirali con trappole per esche usando birra o farina di mais.

I tonchi della vite sono anche insetti che mangiano l'elleboro. Sono neri con segni gialli. Dovresti toglierli dalla pianta a mano.

Non preoccuparti di roditori, cervi o conigli come potenziali parassiti dell'elleboro. Tutte le parti della pianta sono tossiche e gli animali non la toccheranno.

Parassiti delle piante di elleboro fungino

Oltre agli insetti che mangiano l'elleboro, devi anche stare attento ai problemi di parassiti dell'elleboro fungino. Questi includono la peronospora e la macchia fogliare di Elleboro.

Puoi riconoscere la peronospora da una polvere grigia o bianca che si forma sulle foglie, sui gambi o persino sui fiori. Applicare zolfo o un insetticida sistematico generale ogni due settimane.

La macchia fogliare di Elleboro è causata dal fungo Coniothyrium hellebori. Prolifera in condizioni di umidità. Se vedi il fogliame della tua pianta danneggiato da macchie scure e circolari, la tua pianta potrebbe essere stata infettata. Dovrai agire rapidamente per rimuovere e distruggere tutte le foglie infette. Quindi spruzzare con una miscela bordolese ogni mese per evitare che il fungo faccia più danni.

I problemi dell'elleboro fungino includono anche la botrite, un virus che prospera in condizioni fresche e umide. Riconoscilo da una muffa grigia che copre la pianta. Elimina tutto il fogliame malato. Quindi evitare ulteriori infezioni annaffiando durante il giorno e tenendo l'acqua lontana dalle piante.

Immagine di hmproudlove

Lascia un commento