Istruzioni per la cura dello scudo persiano: come coltivare una pianta dello scudo persiano al chiuso

È probabile che tu abbia visto questa attraente pianta con fogliame nei centri di vivaio. Le foglie luminose della pianta dello scudo persiano (Strobilanthes dyerianus) sono quasi migliori di un esemplare in fiore poiché forniscono colori sbalorditivi tutto l'anno. Le piante da scudo persiano in crescita richiedono temperature calde e aria afosa e umida. È resistente nelle zone USDA da 8 a 11, ma è più comunemente coltivato al chiuso o come annuale estivo nei climi più freddi. Usa lo scudo persiano all'interno per illuminare la casa e creare un'atmosfera tropicale con facilità di cura.

Pianta scudo persiano

Lo scudo persiano è un fenomenale esemplare fogliare. Produce foglie lunghe da 4 a 7 pollici (da 10 a 18 cm) e sottili con punta appuntita. Sono leggermente seghettati e hanno venature verde intenso con sfumature dal viola all'argento su tutta la superficie della foglia.

La pianta ha un portamento cespuglioso e può arrivare fino a 4 piedi (1 m.) Di altezza nell'habitat. Poiché è adatto solo per la zona 10 USDA, coltivare lo scudo persiano all'interno è il modo migliore per la maggior parte dei giardinieri di godersi questa pianta brillante. Puoi mettere la pianta fuori in estate, ma assicurati di riportarla dentro prima che il freddo minacci e potresti essere ricompensato con sottili fiori appuntiti.

Scudo persiano in crescita

La pianta si comporta bene in un contenitore all'interno o all'esterno, in pieno sole fino a mezz'ombra. Fornire anche umidità e alta umidità. Il modo migliore per dare ulteriore umidità a uno scudo persiano al chiuso è posizionare un sottile strato di rocce in un piattino e bilanciare la pentola sopra. Tieni il piattino pieno d'acqua. Ciò mantiene le radici fuori dall'acqua ma l'evaporazione dell'acqua fornisce una maggiore umidità all'aria.

Puoi coltivare lo scudo persiano all'aperto nei climi caldi e piantarlo nel terreno come parte di un'esposizione di confine. Nelle zone fresche, invece, tratta la pianta come annuale o portala in casa alla fine dell'estate.

Propagazione dello scudo persiano

Puoi condividere facilmente questa bella pianta con amici e familiari. La propagazione dello scudo persiano avviene attraverso semi o talee. Prendi sezioni da 2 a 3 pollici (da 5 a 7.5 cm) dalle punte della pianta, tagliando appena sotto un nodo di crescita.

Rimuovere le foglie inferiori e inserire il taglio in un mezzo non terroso come la torba. Nebulizza il terreno e metti un sacchetto sopra il taglio. Rimuovere la busta per un'ora al giorno per evitare che il taglio si modifichi. In un paio di settimane, il taglio produrrà radici e potrai ripiantarle in una miscela di invasatura.

Istruzioni per la cura dello scudo persiano

Lo scudo persiano è una pianta facile da curare. Pizzica indietro gli steli per forzare la cespugliosità.

Innaffia la pianta quando i primi due pollici (5 cm) di terreno sono asciutti e mantienila un po 'più asciutta in inverno.

La fecondazione è una delle più importanti istruzioni per la cura degli scudi persiani, specialmente per le piante in vaso. Nutrire ogni due settimane con mezza diluizione di fertilizzante liquido. Sospendi l'alimentazione in autunno e in inverno.

Presta attenzione agli acari e ai moscerini. Puoi combatterli con il sapone per l'orticoltura e cambiando il terreno.

Immagine di immagini speculari

Lascia un commento