Lavarsi le mani in giardino: come evitare di sporcarsi sotto le unghie durante il giardinaggio

Quando si tratta di tenere le mani pulite in giardino, i guanti da giardinaggio sono la soluzione più ovvia. Tuttavia, i guanti a volte si sentono goffi anche quando si adattano correttamente, intralciando e rendendo difficile la manipolazione di piccoli semi o radici fini. Se preferisci entrare in contatto diretto con il terreno, devi trovare il modo di affrontare le unghie sporche, lo sporco incorporato, i calli e la pelle secca e screpolata.

Mantenere le mani pulite in giardino (senza guanti), richiede un po 'di cure amorevoli in più, ma è possibile. Continua a leggere per suggerimenti su come tenere le mani pulite ed evitare le unghie sporche, non importa quanto duramente stai lavorando in giardino.

Come evitare di sporcarsi sotto le unghie

Questi suggerimenti per la cura delle mani per i giardinieri possono aiutare ad alleviare i problemi comuni con le unghie sporche e altri problemi correlati che derivano dal non indossare i guanti:

  • Tieni le unghie corte e ben tagliate. Le unghie più corte sono più facili da curare e meno soggette a impigliarsi.
  • Gratta le unghie su una saponetta umida, quindi massaggia la vaselina o una lozione per le mani pesante sulle cuticole prima di uscire in giardino.
  • Quando hai finito la giornata, strofina le unghie con acqua tiepida e sapone, usando uno spazzolino per unghie morbido. Puoi anche usare la spazzola per strofinare delicatamente lo sporco radicato nelle tue mani. Usa un sapone naturale che non secca la pelle.
  • Spazzola le mani con una spazzola asciutta prima di ogni doccia, quindi lucidale delicatamente con una pietra pomice per migliorare la circolazione e ridurre al minimo la pelle secca e desquamata.
  • Strofina una lozione densa sulle mani e sulle dita due o tre volte al giorno. Se le tue cuticole sono secche e sfilacciate, un massaggio caldo con olio d'oliva le ammorbidirà.
  • Tratta le tue mani con uno scrub esfoliante se si sentono tese e secche. Ad esempio, prova parti uguali di olio d'oliva o di cocco e zucchero di canna o bianco. Massaggia delicatamente lo scrub sulle mani, quindi risciacqua con acqua tiepida e asciugale delicatamente con un panno morbido.
Immagine di Anetlanda

Lascia un commento