Peperoncino che brucia sulle mani: come fermare l’ustione di peperoncino sulla pelle

Se ti piace coltivare e consumare peperoncino, probabilmente hai provato la sensazione di bruciore che provoca il peperoncino sulle papille gustative, intorno alla bocca e sulla pelle. La capsaicina è la sostanza chimica responsabile di questo fenomeno. Questo composto simile all'olio alcalino è contenuto nelle membrane bianche concise che circondano i semi dei peperoncini piccanti. L'olio si diffonde facilmente. Quindi, se ti stai chiedendo cosa aiuta contro il bruciore del peperoncino, ecco cosa fare.

Come fermare il bruciore dato dal peperoncino

A causa delle loro proprietà chimiche, gli oli galleggiano e non si dissolvono in acqua. L'acqua corrente versata sopra il peperoncino sulle mani serve solo a diffondere la capsaicina. La chiave per fermare il calore e fornire sollievo è rompere o neutralizzare l'olio.

Ecco alcuni prodotti per la casa comuni che possono ridurre o eliminare il peperoncino dalle mani o dalla pelle (non usare questi rimedi dentro o vicino agli occhi):

  • alcool: L'alcool isopropilico è un solvente che scompone gli oli. Applicare abbondanti quantità di alcol denaturato sulla pelle, quindi lavare l'area con acqua e sapone. Non è consigliabile immergere parti del corpo in alcol isopropilico, poiché può essere assorbito dal corpo. In minima quantità, può essere utilizzato anche per bevande alcoliche.
  • Detergenti sgrassanti: Il sapone per i piatti è formulato per rimuovere oli e grassi dai piatti. Funziona meglio per sciogliere la capsaicina rispetto al normale sapone per le mani. Se lo hai a portata di mano, usa un detergente per mani sgrassante fatto per i meccanici.
  • Amido di mais o bicarbonato di sodio: Questi prodotti di solito presenti in dispensa neutralizzano l'olio di capsaicina. Fai una pasta densa usando una quantità minima di acqua. Ricopri le mani o la pelle con la pasta e lasciala asciugare. Una volta asciutto, il residuo polveroso può essere lavato via con acqua e sapone.
  • Aceto: L'acido acetico neutralizza l'alcalinità della capsaicina. Versalo sulle mani o sulla pelle contaminata. È anche sicuro immergere la pelle in una miscela di aceto e acqua per 15 minuti. Inoltre, puoi sciacquarti la bocca con l'aceto per alleviare la bruciatura del peperoncino. Inoltre, prova le bevande acide contenenti pomodoro, ananas, limone o lime.
  • Olio vegetale: Gli oli da cucina diluiscono la capsaicina, rendendola meno potente. Strofinane quantità generose sulla pelle, quindi risciacqua con sapone per i piatti o detergente per le mani.
  • latticini: C'è un motivo per cui molti piatti piccanti vengono serviti con panna acida o yogurt. I latticini contengono caseina, una proteina legante e i grassi che dissolvono l'olio di capsaicina. Usa latticini grassi per alleviare la bruciatura della bocca. Immergi le mani nel latte intero, nello yogurt o nella panna acida. Sii paziente poiché questo rimedio richiede fino a un'ora per funzionare.

Sbarazzarsi della bruciatura da peperoncino sui tuoi occhi

  • Sbatti rapidamente gli occhi per stimolare il rilascio delle lacrime. Questo aiuterà a scovare l'olio di peperoncino che brucia.
  • Se indossi lenti a contatto, rimuovile dopo esserti assicurato che le dita non siano contaminate dalla capsaicina. Fallo anche perché la pulizia dell'olio dalle lenti contaminate è quasi impossibile.
  • Usa una soluzione salina per pulire gli occhi.

Per prevenire il bruciore da peperoncino sulle mani, si consiglia ai giardinieri e ai cuochi casalinghi di indossare i guanti durante la raccolta, la manipolazione o la preparazione dei peperoncini. Sostituisci i guanti perforati da coltelli affilati o elementi da giardino. Ricordati di toglierti i guanti e lavarti le mani con acqua e sapone prima di toccarti il ​​viso, strofinarti gli occhi o usare il bagno.

Immagine di ThamKC

Lascia un commento