Le piante carnivore hanno bisogno di fertilizzante – informazioni sulla concimazione delle piante carnivore

La cura delle piante di brocca è relativamente facile e rendono interessanti piante d'appartamento o esemplari all'aperto nei climi più miti. Le piante carnivore hanno bisogno di fertilizzante? In condizioni ideali, la pianta produce tutto il cibo di cui ha bisogno integrandosi con insetti che forniscono azoto. Le piante d'appartamento potrebbero aver bisogno di un piccolo aiuto nel reparto azoto. Scopri come concimare una pianta carnivora e goditi l'aspetto e le abitudini distintive di questa straordinaria specie.

Le piante di brocca hanno bisogno di fertilizzante?

La Sarracenia è un grande gruppo di piante carnivore presenti in tutto il mondo. Più comunemente noto come pianta carnivora, il genere è formato da piante che hanno trovato un modo unico per sopravvivere in terreni a basso contenuto di nutrienti. I Sarracenia sono nativi del Nord America. Nepenthes sono le varietà tropicali di pianta carnivora, che necessitano di clima caldo e molta umidità.

Le piante raccolgono gli insetti intrappolandoli nelle loro foglie a forma di brocca. Gli insetti forniscono azoto per la crescita e la salute della pianta. In natura prosperano senza che nessuno si nutra, ma le piante in vaso trarranno beneficio da un'ulteriore integrazione nutrizionale. Le piantine hanno anche bisogno di cibo oltre al loro terreno poiché non hanno brocche adeguatamente formate in cui catturare moscerini e altri minuscoli insetti.

Cura delle piante brocca di base

Usa qualsiasi miscela porosa per vasi, come la miscela di orchidee, per la coltivazione di piante carnivore. Dovrebbe essere leggermente acido e ben drenante. Pianta le piante carnivore in un vaso di ceramica non smaltato con buoni fori di drenaggio.

Entrambi i gruppi della pianta richiedono molta acqua e non dovrebbero mai essere lasciati asciugare. Amano stare in un piatto d'acqua o anche ai margini di un giardino acquatico. Una parte importante della cura delle piante carnivore è il tipo di acqua. Queste piante sono sensibili all'acqua del rubinetto e dovrebbero essere a contatto solo con acqua distillata o piovana.

Sono preferibili posizioni in pieno sole con un po 'di riparo dai raggi di mezzogiorno più rigidi. Le piante da esterno hanno molte opportunità di catturare le mosche, mentre le piante da interno potrebbero aver bisogno che tu le caccia. Senza insetti supplementari, è necessario concimare le piante carnivore per mantenerle in salute.

Come fertilizzare una pianta brocca

Le piante di brocca non dovrebbero essere fertilizzate sul terreno. Le piante vengono utilizzate per il suolo a basso contenuto di nutrienti nei loro habitat nativi e le sostanze nutritive in eccesso possono effettivamente ucciderle. Invece, se la pianta sta andando male, prova a dargli da mangiare un insetto attraverso le strutture della brocca o aggiungi fertilizzante liquido diluito direttamente nelle foglie tubolari.

Un fertilizzante per piante carnivore ad alto contenuto di azoto è perfetto per soddisfare le esigenze della pianta. Alla brocca può essere aggiunto un fertilizzante per pesci delicato diluito di un quarto ogni due o quattro settimane.

Le giovani piante e piantine beneficiano maggiormente del fertilizzante e possono essere nutrite con il terreno. Diluire a metà e seguire qualsiasi alimentazione del terreno con una inzuppata di acqua piovana o acqua distillata. Assicurati che la brocca sia piena almeno a metà prima di concimare le piante carnivore.

Le piante da esterno dovrebbero andare bene senza alimentazione extra, a condizione che si trovino in un terreno umido, acido e con una luce intensa. Alcune formule commerciali che funzionano bene come fertilizzanti per piante carnivore sono Osmocote, Miracid e Miracle Grow. Non dimenticare di diluire abbondantemente il fertilizzante con acqua priva di minerali.

Immagine di corrente solare

Lascia un commento