Mais impollinazione manuale: come impollinare il mais

Sarebbe meraviglioso raccogliere una generosità di mais se tutto ciò che dovessimo fare fosse far cadere i semi nella loro buca e guardarli crescere. Sfortunatamente per il giardiniere domestico, l'impollinazione manuale del mais è quasi una necessità. Anche se il tuo appezzamento di mais è abbastanza grande, imparare a impollinare il mais a mano può aumentare la tua resa e aiutare a prevenire quegli steli sterili che si trovano spesso lungo i bordi della tua piantagione. Prima di imparare a impollinare il mais a mano, è utile conoscere un po 'la pianta stessa.

Come avviene l'impollinazione del mais

Il mais (Zea mays) è in realtà un membro di una famiglia di erbe annuali e sebbene non produca petali vistosi, ha fiori sia maschili che femminili su ogni pianta. I fiori maschili sono chiamati fiocco. Questa è la parte che sembra erba andata a seme che fiorisce nella parte superiore del gambo. Man mano che la nappa matura, il polline viene versato dalla punta centrale verso il basso verso le fronde inferiori. Le parti femminili del fusto sono le orecchie situate alle giunzioni delle foglie ei fiori femminili sono le sete. Ogni filo di seta è collegato a un chicco di mais.

L'impollinazione si verifica quando il polline tocca il filo di seta. Sembra che l'impollinazione dovrebbe essere facile. Il polline che scende dalla nappa dovrebbe impollinare le orecchie sottostanti, giusto? Sbagliato! Il 97 percento dell'impollinazione di un orecchio proviene da altre piante, motivo per cui è importante sapere quando e come impollinare il mais.

Tempistica per l'impollinazione manuale del mais

Nei campi più grandi, il vento si prende cura dell'impollinazione del mais. Tra la circolazione dell'aria e gli steli che si spingono l'un l'altro nel vento, c'è abbastanza agitazione naturale per diffondere il polline. Negli orti più piccoli, il giardiniere prende il posto del vento e il giardiniere deve sapere quando fare il lavoro e come.

Per impollinare il mais in modo efficiente, attendi che le nappe siano completamente aperte e inizino a spargere il polline giallo. Questo di solito inizia due o tre giorni prima che la seta emerga dalle orecchie embrionali. Non appena la seta emerge, sei pronto per iniziare l'impollinazione manuale del mais. L'impollinazione continuerà per un'altra settimana in condizioni ideali. La maggior parte della perdita di polline avviene tra le 9 e le 11 del mattino, dopo che la rugiada del mattino si è asciugata. Il clima fresco, nuvoloso o piovoso può ritardare o inibire l'impollinazione.

Come impollinare a mano il mais

Il tempismo è tutto. Una volta che hai il quando, come impollinare il mais a mano è un gioco da ragazzi. Letteralmente! Idealmente, l'impollinazione manuale del mais dovrebbe essere fatta al mattino, ma molti giardinieri hanno capi che si oppongono a prendersi del tempo libero per tali sforzi, quindi la sera presto, prima che cada la rugiada, è la tua migliore alternativa.

Stacca le nappe di alcuni gambi e usali come spolverini. Spolverare sulle sete emergenti a ciascun orecchio. Impollinerai manualmente il mais per circa una settimana, quindi usa il tuo giudizio su quante nappe spezzerai per spolverare. Inizia alle estremità opposte delle tue file ogni notte per aiutare a equalizzare la distribuzione. Questo è tutto! Hai completato con successo la tua impollinazione manuale del mais.

Una rilassante passeggiata in giardino e un po 'di movimento leggero del polso è tutto ciò che serve. Sarai sorpreso di quanto possa essere rilassante l'impollinazione manuale del mais. Sicuramente batte molte altre faccende di giardino e le ricompense varranno il tempo.

Immagine di Cengiz Cavusoglu

Lascia un commento