Malattia della muffa del tappeto erboso – suggerimenti per il trattamento della muffa melmosa sull’erba

Il vigile giardiniere potrebbe chiedersi: "Cos'è questa roba oscura nel mio prato?". È muffa melmosa, di cui esistono molte varietà. La sostanza nera sui prati è un organismo primitivo che è effettivamente benefico. Si insinua lungo le lame delle foglie mangiando materia organica morta, batteri e persino altre muffe.

La muffa melmosa sull'erba non è dannosa per il tappeto erboso, ma se l'aspetto è un problema puoi rimuoverla. Potresti pensare che questa malattia da muffa del tappeto erboso dovrebbe essere uccisa per proteggere la salute della tua erba. Tuttavia, i trattamenti non sono efficaci e questo interessante organismo potrebbe essere meglio lasciato indisturbato. Questo è qualcosa che decidi dopo aver appreso alcuni fatti sulla muffa della melma del prato.

Muffa della melma del prato

Sebbene il più delle volte troverai una sostanza nera sui prati in condizioni di caldo umido, la muffa melmosa può venire in molti colori. Le singole spore possono essere crema, rosa, blu, arancio o rosso. Quando le spore si ammassano, l'aspetto è generalmente piuttosto scuro ma potrebbe anche apparire biancastro.

Le spore della muffa melmosa si depositano sull'erba quando il vento le spinge. Se è presente umidità, le spore fioriscono e si riproducono, creando chiazze larghe fino a 15 cm.

Ciclo di vita della muffa di melma sull'erba

Le spore della muffa possono rimanere vitali per molti anni fino a quando non si verificano le condizioni adeguate. Le muffe melmose vanno e vengono quando l'umidità si allontana o se le temperature sono troppo calde o fredde. Quando tornerà la giusta quantità di umidità, probabilmente troverai muffa melmosa del prato nelle stesse aree.

Le forti piogge cancelleranno il cerotto ma potrebbero anche diffondere le spore. Le migliori condizioni per la formazione di muffa melmosa sull'erba sono dove c'è abbondanza di materiale organico o una spessa paglia, terreno moderatamente umido, notti fresche e giornate calde (che favoriscono la formazione di rugiada) e temperature comprese tra 50 e 80 gradi Fahrenheit ( Da 10 a 26.5 C.).

Trattamento della muffa melmosa

Poiché non è una vera e propria malattia da muffa del tappeto erboso come la ruggine, la muffa melmosa fa bene al tuo prato. L'unico inconveniente delle spore è l'estetica del tuo prato. Se la vista delle macchie colorate ti offende, semplicemente rastrellalo dai fili d'erba. Puoi anche pulirlo con una scopa o semplicemente falciare le lame colpite.

Il gunk può tornare se esistono ancora le condizioni ideali, ma è facile da rimuovere, sebbene ripetitivo. Il trattamento della muffa melmosa con un fungicida non è raccomandato e non ci sono sostanze chimiche disponibili consigliate per il controllo delle spore.

È meglio essere adattabili e convivere con le cose. Le spore eliminano molti batteri, spore fungine cattive e materia organica in eccesso sul tuo prato, portando a un tappeto erboso più verde e più sano.

Immagine di Farris Goldstein

Lascia un commento