Manutenzione delle siepi di eugenia – quando potare le siepi di eugenia

Eugenia è un arbusto sempreverde originario dell'Asia e resistente nelle zone USDA 10 e 11. A causa del suo fogliame denso e sempreverde che forma uno schermo ad incastro quando piantato vicino, Eugenia è molto popolare come siepe nei climi caldi. Per ottenere una copertura efficace, tuttavia, devi fare una certa quantità di lavoro. Continua a leggere per saperne di più sulla manutenzione delle siepi Eugenia e su come potare una siepe Eugenia.

Eugenia Hedge Maintenance

Eugenia è un arbusto che può essere addestrato come un piccolo albero decorativo, anche se pochi giardinieri scelgono di coltivarlo in questo modo. È molto più popolare come siepe, con arbusti piantati in fila da 3 a 5 piedi di distanza. Con questa spaziatura, i rami hanno la giusta distanza per crescere insieme e creare un denso muro di fogliame.

Per mantenere una linea pulita, si consiglia di potare la siepe Eugenia almeno due e fino a sei volte all'anno.

Come potare una siepe di Eugenia

Per ottenere un confine stretto e diritto lungo il tuo giardino, esegui la potatura della siepe Eugenia sei volte durante la stagione di crescita semplicemente tagliando il fogliame in linea retta con un paio di cesoie per siepi.

Se non ti dispiace un aspetto più selvaggio e meno curato, puoi limitare la potatura a una volta in primavera subito dopo che i fiori sono sbiaditi, e ancora una volta in autunno.

Anche se si consiglia di potare per mantenere dritti i lati della siepe, sta a te decidere quando potare Eugenia verticalmente. Lasciate a se stesse, le siepi Eugenia possono raggiungere i 20 piedi di altezza. Rimarranno sani, tuttavia, se li mantieni alti fino a 5 metri.

Lascia un commento