Parassiti comuni delle piante grasse – lotta contro cactus e parassiti succulenti

Una delle grandi cose della coltivazione di piante succulente è la mancanza di parassiti che attraggono. Sebbene i parassiti siano meno su queste piante, a volte possono ancora attaccare. È importante tenere d'occhio piccoli moscerini, afidi e cocciniglie, poiché questi sono i parassiti delle piante succulente / cactus più comuni. Diamo un'occhiata ai cactus e ai parassiti succulenti e impariamo come sbarazzartene.

Problemi comuni di piante grasse e insetti nocivi

Mentre altri insetti potrebbero occasionalmente fare uno spuntino su queste piante di cactus e piante grasse, di solito non si trovano in numeri abbastanza alti da causare danni reali, come quello dei coleotteri cactus. Ma i tre autori di reato più comuni che potresti incontrare includono quanto segue:

Moscerini dei funghi

I moscerini dei funghi, simili a quei fastidiosi piccoli volantini (moscerini della frutta) che circondano banane e altri frutti quando sono un po 'troppo maturi, possono indugiare sulle tue piante o vicino a esse. Troppa acqua nel terreno li attrae. Evita le piante grasse in eccesso per tenere lontani i moscerini dei funghi.

Se hai inzuppato le tue piante e poi noti problemi di piante grasse e di cactus come questo, lasciale asciugare. Per le piante d'appartamento, metterle fuori per accelerare l'asciugatura quando le temperature lo consentono. Se il terreno è inzuppato, stacca e rimuovi il terreno dalle radici per evitare la putrefazione. La putrefazione si sviluppa rapidamente su radici e steli bagnati. Quindi rinvasare in terreno asciutto.

Afidi

Uno sciame di piccoli insetti attorno al nuovo fogliame è solitamente l'afide temuto. Potresti notare fili cotonosi tra le foglie giovani. Questi insetti sono circa 1/8 di pollice e possono essere neri, rossi, verdi, gialli o marroni; il loro colore dipende dalla loro dieta. Gli afidi succhiano la linfa dalla nuova crescita, lasciando il fogliame increspato o stentato. Questi parassiti si diffondono rapidamente ad altre piante.

Il trattamento varia se le piante sono all'interno o all'esterno. Di solito un getto d'acqua li sposta e non ritornano. Le piante d'appartamento spesso non possono essere fatte saltare con uno spruzzo d'acqua. Se il fogliame è troppo delicato, usa un alcool o uno spray per l'orticoltura. Un'applicazione di solito si prenderà cura degli afidi, ma continua a controllare per assicurarti che siano spariti e controlla le piante vicine.

Gli afidi delle radici sono una varietà diversa di questi parassiti che si nutrono delle radici delle tue piante grasse. Se le tue piante sono ingiallite, stentate o semplicemente non stanno bene, controlla gli afidi delle radici. La perdita di vigore e nessun altro sintomo visibile di parassiti o malattie è una buona ragione per rimuovere le macchie e guardare.

Questi subdoli cercano di nascondersi sotto la zolla, anche se a volte si trovano in cima al terreno. Assicurati di togliere la pentola all'esterno, o almeno lontano da altre piante. Un insetticida sistemico o prodotti contenenti Spinosad, nuovo terreno e un attento monitoraggio possono aiutare a tenere lontani gli afidi delle radici. Smaltisci il terreno infetto lontano da tutto ciò che stai coltivando.

Cocciniglie

Una massa bianca e cotonosa sulle tue piante spesso indica la presenza di cocciniglie. Le uova svernano su steli legnosi e i crawler si schiudono in primavera. Questi succhiano i succhi dai punti molli delle tue piante, causando una crescita distorta e indebolendo la pianta. Quando i crawler succhiano le foglie, sviluppano un rivestimento ceroso che le protegge. I crawler che nutrono rimangono per lo più nello stesso punto a meno che non vengano spostati su un'altra pianta dalle formiche.

Le formiche bramano il succo (melata) prodotto nutrendo cocciniglie e afidi, proteggendo i parassiti nella loro relazione simbiotica. L'alcol o il sapone spray per l'orticoltura dissolve l'esoscheletro protettivo, eliminando i parassiti. Anche in questo caso, potrebbe essere necessario più di un trattamento. L'alcol è disponibile in pratiche bottiglie spray. Entrambi i tipi 50% e 70% funzionano per il trattamento dei parassiti.

Non lasciare che questi parassiti di piante grasse o cactus ti impediscano di goderti le tue piante. Imparare cosa cercare e come trattarle è tutto ciò di cui hai bisogno per mantenere queste piante al meglio.

Immagine di EREEE

Lascia un commento