Perché tutte le mie piante stanno morendo: risoluzione dei problemi comuni alle radici delle piante

"Aiuto, tutte le mie piante stanno morendo!" è uno dei problemi più comuni dei coltivatori principianti ed esperti. Se riesci a identificarti con questo problema, il motivo probabilmente ha a che fare con problemi con le radici delle piante. I problemi alle radici delle piante vanno dalle spiegazioni più semplicistiche a quelle più disastrose, come le malattie del marciume radicale. Per diagnosticare il problema, è una buona idea rispondere ad alcune domande. Ad esempio, tutte le piante continuano a morire nello stesso punto?

Aiuto, tutte le mie piante stanno morendo!

Non temere, siamo qui per aiutarti a capire perché tutte le tue piante stanno morendo. Ancora una volta, la ragione più probabile ha a che fare con i problemi alle radici delle piante. Le radici svolgono molte funzioni vitali. Prendono acqua, ossigeno e sostanze nutritive dal suolo. Quando le radici sono danneggiate o malate, cessano di essere in grado di funzionare correttamente, il che, infatti, può uccidere una pianta.

Perché tutte le mie piante stanno morendo?

Per iniziare a diagnosticare i problemi alle radici con le tue piante, inizia prima con la spiegazione più semplice, l'acqua. Le piante coltivate in contenitore possono essere piantate in una miscela di invasatura fuori suolo che rende difficile il movimento dell'acqua dentro o fuori dalla zolla. Inoltre, le piante coltivate in contenitori possono legarsi alle radici, il che rende difficile per la pianta assorbire l'acqua, in genere si esaurisce. 

Alberi, arbusti e altre piante appena piantati spesso hanno bisogno di più acqua al momento della semina e per un po 'di tempo fino a quando non si sono stabiliti. Le radici dovrebbero essere mantenute umide per almeno i primi mesi mentre crescono e poi saranno in grado di scavare più a fondo per cercare l'umidità.

Quindi, un problema potrebbe essere la mancanza di acqua. Un contatore dell'acqua può essere utilizzato per misurare l'umidità nelle piante in vaso, ma non è così utile in giardino. Usa una cazzuola, una pala o un tubo di terra per controllare l'umidità nella zolla. Se il terreno si sbriciola quando cerchi di ricavarne una palla, è troppo secco. Il terreno umido forma una palla.

Problemi alle radici delle piante in eccesso

Il terreno umido può anche causare problemi alle radici delle piante. Il terreno eccessivamente umido sarà fangoso quando viene schiacciato in una palla e l'acqua in eccesso finirà. I terreni eccessivamente umidi possono portare al marciume radicale, malattie in cui l'agente patogeno attacca il sistema radicale. Spesso, i primi segni di marciume radicale sono piante rachitiche o appassite con clorosi. I marciumi delle radici producono funghi che preferiscono condizioni umide e possono sopravvivere per lunghi periodi nel terreno.

Per combattere la putrefazione delle radici, ridurre l'umidità del suolo. Una regola pratica è fornire 2.5 cm di acqua a settimana a seconda delle condizioni meteorologiche. Se il terreno sembra eccessivamente umido, rimuovi il pacciame intorno alla pianta. I fungicidi possono aiutare a combattere la putrefazione delle radici, ma solo se sai quale agente patogeno sta colpendo la pianta.

Ulteriori problemi con le radici delle piante

Piantare troppo in profondità o non abbastanza in profondità può anche causare problemi alle radici. Le radici delle piante devono essere protette dai danni, il che significa che devono essere sotto il suolo, ma anche troppo sotto non è una buona cosa. Se la zolla è piantata troppo in profondità, le radici non possono ricevere abbastanza ossigeno, causando il soffocamento e la morte.

È facile controllare e vedere se c'è un problema con la profondità di semina. Prendi una cazzuola da giardino e scava delicatamente alla base dell'albero o della pianta. La parte superiore della zolla dovrebbe essere appena sotto la parte superiore del terreno. Se devi scavare da due a tre pollici (5-7.6 cm) sotto il terreno, la tua pianta è sepolta troppo in profondità.

Le radici assorbenti si trovano nella parte superiore del terreno, quindi i cambiamenti di grado superiori a quattro pollici (10 cm) riducono anche la quantità di ossigeno e sostanze nutritive che raggiungono le radici. La compattazione del suolo può anche limitare l'assorbimento di ossigeno, acqua e nutrienti. Ciò è causato da macchinari pesanti, traffico pedonale o irrigazione a pioggia. Se la compattazione non è grave, può essere corretta con un aeratore meccanico.

Infine, un altro problema con le radici delle piante potrebbe essere che sono danneggiate. Ciò può verificarsi a causa di una varietà di circostanze, ma più comunemente da scavi su larga scala come per un sistema settico o un vialetto. Se le radici principali sono state tagliate, è simile al taglio in una delle tue arterie principali. L'albero o la pianta essenzialmente sanguina. Non può più assorbire acqua o sostanze nutritive sufficienti per sostenerlo.

Immagine di kobzev3179

Lascia un commento