Vermi delle radici: suggerimenti per il trattamento dei vermi delle radici

I vermi delle radici possono essere un dolore per qualsiasi giardiniere che sta cercando di coltivare quasi tutti i tipi di ortaggi a radice o colture di cole nel loro giardino. Mentre la mosca delle larve è più un problema in alcune parti del paese rispetto ad altre, può colpire quasi tutti i giardinieri. Conoscere i sintomi dei vermi delle radici e i metodi di controllo ti aiuterà a tenere questi fastidiosi parassiti fuori dal tuo giardino.

Identificazione dei vermi delle radici

I vermi delle radici prendono il nome dal fatto che attaccano le radici degli ortaggi a radice come:

  • rape
  • rutabagas
  • cipolle
  • carote
  • ravanello

A loro piacciono anche le colture di cole come:

  • cavolo
  • cavolfiore
  • cavoli
  • cavolo
  • cavolo rapa
  • senape
  • broccoli

I vermi delle radici sono la larva di diverse specie di mosche delle larve delle radici. Ma, nonostante siano di specie diverse, i vermi delle radici hanno lo stesso aspetto e sono trattati e controllati allo stesso modo. Le larve delle radici sono bianche e lunghe circa ¼ di pollice. Spesso, un'infestazione non verrà individuata fino a quando il danno non sarà stato fatto. Il danno si manifesta sotto forma di buchi o tunnel nelle radici o nei tuberi della pianta. In una forte infestazione, la pianta stessa può appassire o ingiallire.

Mentre il danno alle radici dei vermi delle radici è sgradevole, le parti del raccolto delle radici che non sono state annoiate dal verme della radice possono ancora essere mangiate. Taglia semplicemente via le aree danneggiate.

Vermi e controllo delle radici

Il metodo più comune per il trattamento delle larve delle radici è il controllo biologico / organico. Le cure organiche comuni per le larve delle radici includono la diffusione della farina fossile intorno alle piante mentre sono piantine, le coperture delle file galleggianti sulle piantine e l'uso di predatori naturali di larve delle radici, come i nematodi Heterorhabditidae o Steinernematidae o coleotteri rove, per uccidere i vermi delle radici. Il controllo organico dei vermi delle radici è più comunemente usato a causa del fatto che questi parassiti si nutrono di piante che saranno mangiate dalle persone.

I prodotti chimici possono anche essere usati come trattamento per le larve delle radici. I pesticidi saranno efficaci solo in momenti specifici della stagione di crescita, poiché una volta che i vermi sono penetrati nella radice della pianta, è difficile per i prodotti chimici raggiungere i parassiti. Se utilizzerai pesticidi per il controllo delle larve delle radici, applicalo settimanalmente durante le prime 8-10 settimane fuori dalla primavera.

Come con molti altri parassiti, la prevenzione dei vermi delle radici è molto meglio che controllare i vermi delle radici. Assicurati di ruotare regolarmente le colture che possono essere colpite dai vermi delle radici, specialmente nei letti in cui hai avuto problemi con loro in passato. Rimossa la vegetazione morta dal giardino ogni autunno e assicurati anche di distruggere (non compostare) le piante infestate da larve delle radici.

Inoltre, se scopri di avere un problema costante con i vermi delle radici, considera di ridurre la quantità di materiale organico che hai nel terreno del tuo giardino, in particolare il letame. Le mosche delle larve preferiscono deporre le uova in un terreno ricco di materiale organico, in particolare materiale organico a base di letame.

Immagine di James Niland

Lascia un commento