Piante arbustive di ginestre – dove crescono gli arbusti di ginestra

Le piante di ginestra, come la ginestra scozzese (Cytisus scoparius), sono viste comuni lungo le autostrade, nei prati e nelle aree disturbate. La maggior parte delle varietà di arbusti di ginestra sono state originariamente introdotte come piante ornamentali, ma alcune specie sono diventate utili come controllo dell'erosione. Le piante arbustive di ginestre possono raggiungere un'altezza di 9 metri e produrre spettacolari fioriture in primavera.

La pianta può diventare un po 'invasivo in alcune aree, tuttavia, ma alcune informazioni sugli arbusti di ginestra ti aiuteranno a controllare le piante pur godendo della loro facilità di cura e delle fioriture brillanti.

Informazioni sulle piante arbustive di ginestra

Le scope formano arbusti da piccoli a grandi che crescono molto rapidamente. Le piante sono diventate piuttosto invasive con i semi che si diffondono e germogliano rapidamente. Questo rapido sviluppo rende le piante una minaccia per le specie autoctone. Le ginestre producono ampi apparati radicali ramificati e fusti spessi e tenaci. Gli steli muoiono con tempo asciutto e producono "torce" infiammabili di materiale vegetale. Esistono diverse varietà di arbusti di ginestra, ma le più comuni sono lo scozzese e lo spagnolo, che sono state introdotte come controllo dell'erosione.

Le scope possono raggiungere un'altezza da 3 a 10 piedi (92 cm. - 3 m.) Con steli angolati e piccole foglie semplici o trifogliate. La forma dello stelo separa le varietà di arbusti di ginestra. La scopa scozzese ha un gambo a cinque lati mentre il francese e il portoghese hanno steli ad angolo 8 e 10. La ginestra spagnola è così stretta da sembrare quasi rotonda. I fiori giallo brillante hanno un aspetto simile a un baccello di pisello che alla fine dell'estate si trasformano in baccelli neri o marroni pieni di semi verde scuro.

Dove crescono gli arbusti di ginestra?

Piuttosto che chiedere, dove crescono gli arbusti di ginestra, dovresti chiedere, dove non crescono. L'unico spazio che non piace agli arbusti di ginestre è un luogo fradicio, paludoso e ombreggiato. Si insediano rapidamente nelle aree disturbate ma anche nei prati e nelle foreste. La loro adattabilità e la rapida crescita possono portare a una tendenza invasiva in alcune aree.

Il controllo degli arbusti di ginestra con la trazione meccanica e la gestione culturale può aiutare nelle aree con basse infestazioni. Questo può essere difficile su piante come la ginestra scozzese, che può avere un fittone lungo 6 piedi (1.8 m.). Taglia la pianta in primavera quando il terreno è umido e ha un po 'di cedimento. Puoi anche tagliare il fogliame verde e lasciare asciugare gli steli. Quindi seguire con una combustione controllata per evitare che la pianta germogli nuovamente.

Controllo degli arbusti di ginestra con prodotti chimici

Invece di bruciare, puoi dipingere i ceppi con un erbicida sistemico. Puoi anche applicare uno spray fogliare, che si trasferirà attraverso lo stoma nelle foglie, nel sistema vascolare e radicale della pianta. Il momento migliore per spruzzare è tra aprile e luglio, quando le foglie sono secche e le temperature sono comprese tra 60 e 80 gradi Fahrenheit (15-26 C.).

Osservazioni:: Il controllo chimico dovrebbe essere utilizzato solo come ultima risorsa, poiché gli approcci biologici sono più sicuri e molto più rispettosi dell'ambiente.

Osservazioni:: Sebbene le ginestre producano fiori attraenti, simili a piselli dolci, sono diventate altamente invasive in molte aree. È importante verificare con il tuo ufficio di estensione locale prima di aggiungere la pianta o i suoi parenti al tuo paesaggio per vedere se è consentito nella tua zona.

Immagine di Sloot

Lascia un commento