Piante di gladiolo in crescita – suggerimenti per la cura del gladiolo

Le piante di gladiolo crescono meravigliosamente nella calda estate. Puoi produrre questi fiori in sequenza piantando alcuni cormi ogni poche settimane circa. Imparare a prenderti cura dei gladioli ti ricompenserà con una vasta gamma di colori e funzionano benissimo anche per i fiori recisi. Diamo un'occhiata a come coltivare il gladiolo.

Come coltivare il gladiolo

I cormi di gladiolo sembrano cormi di croco di grandi dimensioni. Hanno un involucro di fibra marrone con un piccolo fondo piatto. A volte hanno già dei tiri appuntiti in alto.

Segui questi suggerimenti in crescita per aiutare con la cura del gladiolo:

  • I gladioli preferiscono terreni ben drenati e anche sabbiosi. A loro piacciono anche i luoghi soleggiati.
  • Ti consigliamo di piantare i gladioli più in profondità del solito perché hanno un alto fascio di foglie. Questo li aiuterà ad ancorarli contro forti venti che potrebbero soffiarli a terra.

Gladiolus - Come piantare

Con il gladiolo, come piantare sono solo pochi semplici passaggi:

  1. Per prima cosa scava una trincea profonda circa 8 cm. Rendilo abbastanza lungo da poter distanziare i tuoi cormi di circa mezzo piede (20 cm). Quella spaziatura potrebbe sembrarti un po 'strana, quindi metterli in un semicerchio o in un ovale ti aiuterà. Assicurati che lo spazio sia abbastanza grande da contenere circa 15 cormi per una bella esposizione.
  2. Dovrai concimare i cormi con fertilizzante 5-10-10 o 5-10-5. Metti la quantità consigliata sul fondo dell'area di semina, ma assicurati di mescolare bene il terreno e il fertilizzante in modo da non bruciare il cormo. Aggiungi uno strato di terreno non fertilizzato prima di posizionare il cormo nella trincea.
  3. Dovresti iniziare a piantare il tuo gladiolo a metà primavera. Da quel punto, fai delle nuove piantagioni ogni due settimane. Ci vogliono 70-100 giorni per crescere e fiorire, quindi piantare ogni due settimane ti dà fiori per tutta l'estate. Se questi fiori saranno esposti al vento, vorrai sicuramente picchettarli.
  4. Smetti di piantare il tuo gladiolo in estate, verso la metà di luglio.
  5. Mantieni i tuoi gladioli ben irrigati durante il loro periodo di crescita e assicurati di pacciamare il terreno intorno a loro per mantenerlo umido.

I gladioli sono completamente resistenti solo nelle zone di rusticità USDA da 8 a 11. Nelle zone da 6 a 7, prosperano se i bulbi sono protetti da uno spesso pacciame per tutto l'inverno.

La cura adeguata del gladiolo richiede l'uso di fertilizzanti. Quando si avvicinano, puoi concimare i nuovi lotti di gladioli quando vedi che le punte dei fiori iniziano a mostrare. Dopo aver raccolto i fiori, puoi concimare di nuovo. Quando fertilizzi, aggiungi i granuli accanto al fiore, quindi gratta il terreno con un coltivatore per mescolarlo un po '.

Come prendersi cura del gladiolo in inverno

Invece di lasciare i cormi nel terreno per l'inverno, puoi scavare i cormi per conservarli XNUMX-XNUMX settimane dopo aver raccolto i fiori.

  1. Scava il cormo e scuoti quanta più terra possibile dal corm. Taglia le foglie a meno di un pollice dal cormo stesso.
  2. Lascia asciugare il cormo per circa una settimana. Dopodiché, puoi spazzolare via il terreno rimanente.
  3. Conserva il tuo gladiolo in un luogo asciutto, buio e fresco in un sacchetto a rete o vecchi collant per evitare che l'umidità favorisca la crescita della muffa. Proteggili anche quando li conservi perché i topi adorano i bulbi di gladiola.

Le piante di gladiolo sono una bella aggiunta a qualsiasi giardino. Sapere come coltivare il gladiolo e prendersi cura del gladiolo farà sì che questi deliziosi fiori crescano bene nel tuo giardino.

Immagine di Jurgute

Lascia un commento