Piante in vaso di irrigazione dal basso – come annaffiare le piante dal fondo

L'irrigazione è il compito più comune che fai con le tue piante in vaso e probabilmente lo fai versando acqua sulla superficie del terriccio. Sebbene questo possa essere un modo efficace per portare umidità alle tue piante, non è il metodo migliore per molte varietà.

Alcune piante, come le violette africane, si scoloriscono e si ricoprono di macchie se si lascia cadere l'acqua sulle foglie. Se la tua pianta si sta legando alle radici, l'umidità potrebbe non penetrare nel terreno e potrebbe invece scorrere lungo i lati della fioriera. Innaffiare le piante in vaso dal basso elimina questi problemi e aggiunge umidità al terreno in modo più efficiente. Risparmierai tempo e fatica, oltre a dare alle tue piante un ambiente più sano una volta che avrai imparato ad annaffiare le piante dal basso.

Piante in vaso di irrigazione inferiore

Cos'è l'irrigazione di fondo? Questo è un metodo per annaffiare le piante dal basso verso l'alto. Quando innaffi le piante in vaso dal basso verso l'alto, le loro radici diventano più forti perché crescono sempre direttamente verso l'umidità. Inoltre, saprai sempre che l'umidità nel terriccio arriva fino al fondo delle radici delle tue piante. Quando lo fai correttamente, questo metodo è adatto a qualsiasi pianta in vaso, sia all'interno che all'esterno.

Come innaffiare le piante dal basso

Quando si annaffiano le piante in vaso dal fondo, la chiave sta nel tempismo. Spingi il dito nel terreno tra il muro del contenitore e lo stelo della pianta. Se spingi verso il basso fino alla seconda nocca e ancora non senti il ​​terreno umido, è ora di annaffiare la pianta.

Trova un contenitore abbastanza grande da contenere la fioriera e riempilo a metà con acqua distillata o filtrata. L'acqua del rubinetto ha spesso troppo cloro, che può danneggiare le piante in grandi dosi. Metti la fioriera nel contenitore e lasciala in pace per 10 minuti.

Controlla di nuovo il livello di umidità nel contenitore per vedere se il terriccio ha assorbito abbastanza acqua. Se è ancora asciutto sotto la superficie, tieni la fioriera nell'acqua per un massimo di 20 minuti in più per consentirle di assorbire quanta più acqua possibile. Elimina l'acqua in eccesso.

Le piante che annaffiano di fondo mantengono le radici uniformemente umide, ma non dilavano i depositi di sale e minerali che si accumulano sulla superficie del terreno nel tempo. Versare l'acqua sulla parte superiore del terreno fino a quando non drena il fondo una volta al mese, solo per sciacquare il terreno e rimuovere i minerali in eccesso.

Immagine di NataliaCatalina

Lascia un commento