Piante per decorazioni natalizie: come creare composizioni di piante centrotavola

Ti piacerebbe un look diverso per il centrotavola floreale delle vacanze di quest'anno? Le piante tradizionali per un centrotavola natalizio includono rami di pino, pigne, agrifoglio e stelle di Natale. Ma se queste scelte di piante per l'allestimento della tavola di Natale ti lasciano un po 'imbarazzato, forse è il momento di pensare fuori dalla scatola dei "fiori"!

Disposizione delle piante centrotavola rossa e verde

Cambiare le piante per le composizioni della tavola di Natale non significa necessariamente abbandonare quel tradizionale centrotavola rosso e verde. Le composizioni vegetali per quel centrotavola floreale speciale per le vacanze possono includere alcuni rossi e verdi non così tradizionali:

  • Rose - Rose, il fiore dell'amore, esprime magnificamente il romanticismo del periodo natalizio. Usa rose rosse solide accentate con vegetazione per un look elegante o disponi rose bianche con punte rosse in una slitta decorativa per creare quella sensazione invernale.
  • Fiori di ranuncolo - I ranuncoli sono fiori in vaso popolari che possono durare giorni se tagliati prima che siano completamente aperti. Usa una varietà rosso vivo per colori vivaci, incorpora rami di pino dal cortile e lega tutto insieme con un nastro festivo.
  • Freesia - Questo simbolo di amicizia sudafricano dura per settimane se tagliato sul nascere. I delicati fiori rossi sono spesso evidenziati con centri dorati per un tocco di colore aggiunto. Usa le fresie in un centrotavola con candelabri d'oro per una combinazione di colori gratuita.
  • garofani - Prontamente disponibile tutto l'anno e conveniente, scegli garofani rosso scuro a gambo lungo per il fiore di fondazione ed evidenzia con vegetazione di eucalipto e bacche rosse.
  • Tulipani - Crea un look chic incorporando queste fioriture primaverili nel tuo bouquet invernale. Forza i tuoi bulbi di tulipano per una disposizione di soli tulipani o accento tulipani rossi acquistati in negozio con la vegetazione natalizia.
  • Bacche di biancospino - Queste bacche rosso scuro possono essere tranquillamente utilizzate intorno a bambini e animali domestici in sostituzione di bacche di agrifoglio velenose. Sebbene le bacche di biancospino siano commestibili, come le mele, i loro semi contengono un composto di cianuro e non dovrebbero essere consumati.
  • ortensie - I loro grandi grappoli di petali rendono le ortensie adatte per la disposizione dei fiori in ogni stagione. Prova la varietà Antique Green per un mix di rosa intenso e verdi delicati nel tuo centrotavola floreale per le vacanze. Ben curate, le ortensie durano a lungo in composizioni essiccate.
  • Abete rosso, arborvitae e cipresso - Non aver paura di rottamare il pino e sostituire i rami del cortile da uno qualsiasi degli altri tipi di sempreverdi nel tuo centrotavola natalizio. Le composizioni vegetali trarranno vantaggio dalle trame aggiunte che mancano al pino, come l'abete rosso, l'arborvitae e il cipresso.

Idee centrotavola natalizie bianche e argento

Sostituisci quelle rose rosse, garofani o tulipani con fiori bianchi. Quindi completa la disposizione con fogliame verde argenteo per aggiungere quell'aria di eleganza al tavolo da pranzo delle vacanze. Ti chiedi dove trovare quel fogliame? Prova a guardare in casa o in giardino:

  • succulente - Il verde argenteo più chiaro di molte piante grasse fornisce l'accento perfetto al centrotavola floreale bianco e argento. Molte varietà di sedum possono essere propagate tagliando le punte e piantando nel terreno. Nei climi più freddi, porta dentro i ritagli per le vacanze o raccogli alcune piante di galline e pulcini per un mix di piante vive e tagliate per le composizioni della tavola di Natale. In alternativa, prova a ravvivare i cactus interni esistenti aggiungendo piccoli ornamenti blu, campanelli d'argento e nastro natalizio.
  • Abete blu - Le specie di abete rosso agugliato conferiscono una sfumatura blu argentea che accentua perfettamente i fiori di fondazione bianchi. Assicurati di tagliare la crescita dell'ultima stagione per le tonalità più blu.
  • Eucalipto - Coltiva questo nativo australiano nel tuo giardino o come pianta da vaso e usa le sue foglie profumate sia fresche che secche.
  • Miller polveroso - Le piante dalle foglie d'argento per eccellenza, le foglie polverose del mugnaio possono essere utilizzate fresche o essiccate in composizioni. Se essiccati correttamente, possono mantenere il loro colore per diversi anni.
Immagine di Mark R Coons

Lascia un commento