Piante resistenti dall’aspetto tropicale – che crescono in un giardino esotico quando fa freddo

Un giardino esotico quando fa freddo, sarebbe davvero possibile, anche senza una serra? Anche se è vero che non puoi coltivare piante veramente tropicali in un clima con inverni freddi, puoi sicuramente coltivare una varietà di piante resistenti e dall'aspetto tropicale che forniranno un'aura lussureggiante ed esotica al paesaggio.

Dai un'occhiata a queste idee per progettare un giardino esotico quando fa freddo.

Creazione di un giardino esotico dal clima fresco

Il fogliame è fondamentale in un giardino tropicale. Cerca piante "esotiche" resistenti con fogliame audace in una varietà di colori, trame e dimensioni. Includi una varietà di annuali nella tua esposizione di piante dall'aspetto tropicale resistente.

Aggiungi anche una fontana. Non deve essere necessariamente grande e "vistoso", ma un qualche tipo di fontana, anche un gorgogliante bagno per uccelli, fornirà i suoni autentici di un giardino tropicale.

Pianta piante resistenti e dall'aspetto tropicale in strati densi. Se guardi le foto in un vero giardino tropicale, noterai che le piante crescono a diverse altezze. Per catturare questa sensazione, considera tappezzerie, alberi, arbusti ed erbe insieme a piante annuali e perenni di varie dimensioni. Cesti appesi, contenitori e letti rialzati possono aiutare.

Accentua il tuo giardino dal clima esotico e fresco con colori vivaci. Pastelli delicati e colori tenui non sono tipicamente una caratteristica di un vero giardino tropicale. Invece, contrapponi il fogliame verde con fioriture di rosa caldo e rossi brillanti, arance e gialli. Le zinnie, ad esempio, sono disponibili in una varietà di colori vivaci.

Piante resistenti dall'aspetto tropicale

Ecco alcuni tipi di piante esotiche resistenti per climi freddi che funzionano bene:

  • Bambù: Alcuni tipi di bambù sono abbastanza resistenti da resistere agli inverni freddi nella zona di rusticità USDA 5-9.
  • Erba d'argento giapponese: L'erba argentata giapponese è adorabile e fornisce un aspetto tropicale per un giardino esotico quando fa freddo. È adatto per le zone USDA 4 o 5.
  • ibisco: Sebbene abbia una reputazione come fiore di serra, le cultivar di ibisco resistenti possono tollerare inverni freddi fino a nord fino alla zona 4 dell'USDA.
  • Giglio del rospo: Una pianta che ama l'ombra che fornisce fioriture rosa esotiche a fine estate e inizio autunno, il giglio del rospo è resistente alla zona 4 dell'USDA.
  • Tosse: Questa perenne dall'aspetto esotico è ideale per i luoghi ombreggiati e la maggior parte dei tipi di hosta sono adatti per la coltivazione nelle zone USDA 3-10.
  • Canna lily: Una pianta colorata con un aspetto esotico, il giglio di canna è adatto per le zone USDA 6 o 7. Se sei disposto a scavare i rizomi e conservarli durante l'inverno, puoi anche coltivarli in climi freddi come la zona 3 USDA.
  • Agapanthus: Bello ma resistente come le unghie, l'agapanthus è praticamente indistruttibile in quasi tutti i climi. I fiori sono una tonalità unica di blu intenso.
  • Yucca: Potresti pensare che la yucca sia strettamente una pianta del deserto, ma molte cultivar sono abbastanza resistenti per le zone USDA 4 o 5 e oltre. La yucca dal becco (Yucca rostrata) o la piccola alga saponosa (Yucca glauca) sono buoni esempi.
  • Palms: Con un po 'di protezione invernale, ci sono effettivamente un certo numero di palme che possono sopravvivere alle temperature fredde. Queste sono aggiunte eccellenti a un giardino tropicale dall'aspetto esotico.
Immagine di hongquang09

Lascia un commento