Piccola fattoria nel cortile: impara le basi per avviare una piccola fattoria

Stai pensando di avviare una piccola fattoria? Non saltare all'agricoltura senza dare molta considerazione all'idea. Creare una piccola fattoria nel cortile è un obiettivo degno e ci sono molti vantaggi, ma è un duro lavoro ed è spesso romanticizzato. Come avviare una piccola fattoria? Le seguenti informazioni possono aiutarti a prendere una decisione saggia.

Cos'è una piccola fattoria?

La definizione è in discussione, ma una piccola fattoria generalmente consiste in meno di dieci acri. Il lavoro viene svolto principalmente a mano senza attrezzature o tecnologie costose. Gli animali sono piccoli, come polli o capre.

Una fattoria nel cortile può supportare una piccola produzione alimentare, ma colture come il grano o l'orzo, se coltivate su larga scala, non sono adatte alle piccole fattorie nel cortile.

Avviare una piccola fattoria non è facile

L'agricoltura richiede molto lavoro fisico con tutti i tipi di tempo. I raccolti devono essere curati e gli animali devono essere nutriti, qualunque cosa accada. Dovrai acquistare la tua assicurazione sanitaria. Non avrai pagato giorni di ferie, ferie o ferie.  

Avrai bisogno di una conoscenza pratica di finanza, tasse, fattori economici e marketing, nonché orticoltura, zootecnia, salute del suolo e come affrontare parassiti, malattie ed erbacce. Potrebbe essere necessario mantenere o riparare edifici, attrezzature e strumenti. I guasti sono comuni e possono essere costosi.

Hai dei fondi o avrai bisogno di un prestito per avviare una piccola azienda agricola? Assumerai dipendenti?

Come avviare una piccola fattoria

Ecco alcuni piccoli suggerimenti per l'agricoltura per aiutarti a iniziare:

  • Considera perché vuoi avviare una fattoria. Una fattoria nel cortile sarà un hobby? Hai intenzione di fornire cibo a te e alla tua famiglia, possibilmente tracciando un po 'di guadagno? O vuoi fare tutto il possibile con un'attività a tempo pieno?
  • Impara a coltivare nella tua zona. Visita il tuo agente di estensione cooperativa universitaria locale e chiedi consiglio. Gli uffici di estensione di solito dispongono di una grande quantità di informazioni gratuite, inclusi siti Web, opuscoli e brochure che puoi portare a casa.
  • Visita le fattorie della tua zona. Chiedete piccoli suggerimenti per l'agricoltura e informatevi sulle possibili insidie. Chiama prima; a seconda della stagione, gli agricoltori possono lavorare dall'alba al tramonto e potrebbero non avere il tempo di fermarsi e rispondere alle domande. L'inverno è la bassa stagione per la maggior parte degli agricoltori.
  • Pianifica i fallimenti. Hai soldi per accompagnarti nei primi anni, dato che le nuove fattorie non realizzano un profitto? Ne hai abbastanza per superare gli inevitabili momenti difficili? Gli animali muoiono oi raccolti vengono uccisi dal gelo, dalle inondazioni, dalla siccità, dalle malattie o dagli insetti. Il successo non è mai garantito e la gestione del rischio fa sempre parte del lavoro.
  • Inizia con modestia. Considera l'idea di iniziare a tempo parziale: alleva alcuni polli, inizia con un alveare o prendi un paio di capre. Prova a coltivare un giardino, quindi vendi l'eccesso al mercato di un contadino o al chiosco lungo la strada.
Immagine di IPGGutenbergUKLtd

Lascia un commento