Posso ripristinare le piante di mais piegate – come salvare il mais abbattuto

I temporali estivi possono devastare il giardino di casa. Mentre la pioggia che accompagna la tempesta è benvenuta, una cosa troppo buona può battere il fogliame, a volte in modo irreversibile. Gli alti gruppi di mais sono particolarmente suscettibili alle forti piogge, per non parlare dei venti quasi sinonimo, che lasciano a chiedersi come salvare il mais abbattuto. Puoi ripristinare le piante di mais piegate?

Posso ripristinare le piante di mais piegate?

Se la pioggia o il vento hanno soffiato il mais, riparare il mais rovesciato potrebbe essere una questione di quanto gravemente le piante siano danneggiate. Spesso il mais è piegato almeno a un angolo di 45 gradi, a volte è stato sbattuto a terra.

Quando gli steli di mais sono leggermente piegati, potrebbero rimbalzare da soli con un po 'di tempo. Forse hai bisogno di ammucchiare un po 'di terra intorno alla base per aiutarli a raddrizzarli. Nei casi più gravi, potrebbe essere necessario picchettare gli steli quando si fissa il mais rovesciato.

Come salvare il mais rovesciato

Dovresti principalmente preoccuparti del mais che è stato soffiato via se la fertilizzazione non è stata completata. I gambi inclinati impediranno al polline di scivolare dalle nappe alle sete, ostacolando l'impollinazione. Se questo è il caso, i gambi dovrebbero essere raddrizzati.

Se il vento soffia il mais in modo piuttosto spettacolare, le radici del mais possono essere strappate dal terreno. Quando gli apparati radicali perdono metà del loro contatto con il suolo, si usa il termine "alloggio delle radici". Le piante che sono radicate possono spesso rigenerare nuove radici e orientarsi in posizione verticale da sole, si spera prima dell'impollinazione.

Le piante di mais di solito ottengono steli piegati dopo un forte vento o pioggia dopo l'impollinazione quando i gambi sono più forti, e tuttavia trasportano il peso delle spighe di grano. Raddrizza le piante e fissale con pali di bambù e fascette di plastica, quindi incrocia le dita. Se sono disponibili due persone, a volte puoi ottenere una linea su entrambe le estremità di una riga e tirare su un'intera riga. Tampona intorno alle radici o l'acqua alla base delle piante per spingere il terreno sciolto attorno alle radici e riempire eventuali sacche d'aria vicino a loro.

Il più delle volte, i gambi di mais si raddrizzano entro una settimana, soprattutto se devono ancora nappare e non sono troppo pesanti. Anche così, se le spighe sono vicine alla maturità, lascia le piante da sole poiché sono comunque quasi pronte per il raccolto. A seconda della gravità del danno, a volte aiutare il mais cercando di raddrizzarlo fa più male che bene. Potresti finire per rompere o piegare gli steli anche peggio.

I grandi campi di mais commerciali tendono ad avere meno danni a causa della densità delle piantagioni. La trama relativamente piccola del giardiniere domestico tende a ottenere il peso maggiore. Se la tua regione è soggetta a queste tempeste improvvise, una buona idea è seppellire il gambo del mais in uno strato profondo di compost. Questo non solo darà un'ottima nutrizione alle radici, ma aiuterà a sostenere il gambo in generale.

Lascia un commento