Potatura degli alberi di fico: quando posso potare il mio fico in vaso

I fichi sono un frutto d'altri tempi che cresce su alberi adatti ai climi mediterranei. I fichi appartengono al genere Ficus, un gruppo comune di piante d'appartamento. I fichi che producono frutta necessitano di luce intensa e protezione dal freddo. Sebbene molte varietà di fichi diventino alberi enormi, alcuni tipi sono adatti alla coltivazione in contenitori. Una buona cura del fico in vaso deve includere la conoscenza su come potare gli alberi di fico in contenitori. Il giardiniere domestico potrebbe chiedersi: "Quando posso potare il mio fico in vaso?" Continua a leggere per suggerimenti sulla potatura degli alberi di fico.

Alberi di fico in vaso

I fichi per piccoli spazi o aree con inverni rigidi prosperano in contenitori dove possono essere spostati all'interno per l'inverno. Scegli una varietà di fichi adatta alla tua zona e con il grado di robustezza necessario per prosperare dove vivi. Se vuoi frutta, dovrai anche scegliere una pianta che possa autoimpollinarsi.

Fornire terreno ben drenato, un grande contenitore e persino umidità. Fertilizzare in primavera per favorire il nuovo flusso di crescita e formazione dei frutti. La pianta ha bisogno di poca potatura tranne quando è giovane per aiutare a creare un telaio forte. Impara come potare gli alberi di fico in contenitori per accentuare la forma e la formazione dei frutti sugli alberi di fico in vaso.

Quando posso potare il mio fico in contenitore?

Il momento migliore per potare gli alberi di fico è dopo che i frutti sono maturati, di solito a metà estate. Ciò consente al tempo di indurire la crescita fresca stimolata dal taglio. I giovani alberi rispondono bene alla potatura leggera che crea un'impalcatura uniforme di rami forti. Il frutto nasce sulla crescita della stagione precedente, quindi evita di rimuovere quei rami terminali.

Come potare gli alberi di fico nei contenitori

Inizia qualsiasi progetto di potatura con strumenti affilati e puliti. Un potatore bypass manuale è probabilmente tutto ciò di cui avrai bisogno.

Sui giovani alberi di fico in vaso, rimuovi i polloni che escono dal portainnesto e taglia i rami in eccesso per lasciare 3-4 forti rami periferici. Scegli uno stelo dritto per un leader centrale.

La potatura degli alberi di fico che sono maturi richiede solo la rimozione dei gambi morti e spezzati. Fai attenzione a non tagliare il legno genitore e lascia un taglio netto che si sigilli rapidamente.

Come potare un albero di fico bonsai

Il bonsai è un'antica forma di giardinaggio in vaso che si basa sulla potatura di radici e steli per creare una forma estetica e dimensioni ridotte. Esistono regole specifiche su come potare un fico bonsai. Le piante sono delicate e dovrebbero essere potate da un maestro bonsai esperto o da un giardiniere studiato.

I kit speciali per la potatura dei bonsai avranno tutti gli strumenti unici necessari per potare un fico bonsai. Se il processo viene eseguito correttamente, il risultato è un bellissimo albero contorto e minuscolo. I metodi su come potare un fico bonsai possono essere trovati presso il tuo ufficio di estensione o da esperti di bonsai.

Lascia un commento