Prendersi cura delle piante di stonecrop inglese – come coltivare sedum di stonecrop inglese

Le piante perenni stonecrop inglesi si trovano selvatiche nell'Europa occidentale. Sono comuni piante da vivaio e sono ottimi riempitivi in ​​contenitori e aiuole. Le minuscole piante grasse crescono su pendii rocciosi e dune di sabbia, il che dimostra la loro robustezza e capacità di prosperare in aree a bassa fertilità. Anche le piante inglesi sono resistenti alla siccità. Ci sono pochissimi trucchi su come coltivare lo stonecrop sedum inglese in quanto sono una pianta a bassa manutenzione, quasi a prova di errore da coltivare.

Piante Stonecrop inglesi

Se stai cercando una pianta che non devi nascere, si diffonde nel tempo per formare un grazioso tappeto basso e produce fiori rosa stellati, non guardare oltre lo stonecrop inglese (Sedum anglicum). Queste piante appartengono alla famiglia delle succulente delle Crassulaceae. Il raccolto di pietra inglese si stabilisce facilmente dalla radice nuda e richiede poca cura extra per radicare e crescere. Queste piante a cura minima sono state persino utilizzate nei tetti viventi, composte da piante resistenti e tolleranti che isolano e forniscono una protezione duratura.

Le piante di Stonecrop sono disponibili in una varietà di dimensioni e forme. Queste piante sono succulente e hanno foglie caratteristiche carnose e carnose a rosette e fusti ispessiti. Il fogliame e gli steli sono di un verde brillante quando sono giovani, che diventano verdi bluastri a maturità.

Lo stonecrop inglese è una forma che abbraccia il terreno che tende a diffondere steli e radici agli internodi. Nel tempo una piccola macchia di pietra inglese può diventare un grande tappeto denso. I fiori sono su steli corti, a forma di stella e bianchi o rosa cipria. I fiori sono molto attraenti per le api e le sirfidi, nonché alcune specie di formiche.

Come coltivare l'inglese Stonecrop Sedum

Coltivare lo stonecrop inglese è facile come mettere le mani su un pezzo di pianta. I gambi e le foglie cadranno anche con un tocco delicato e spesso radicano proprio dove atterrano. Lo stonecrop inglese produce anche dal seme, ma ci vorrà un po 'di tempo per piante apprezzabili.

Molto più facile spingere via uno stelo o poche foglie e trapiantare le rosette in un terreno acido e ben drenato. È necessaria un po 'di irrigazione allo stabilimento, ma la pianta radicherà in poche settimane e diventerà resistente alla siccità da allora in poi.

Queste piante sono sensibili ai fertilizzanti, ma un buon pacciame organico può aiutare ad aggiungere gradualmente sostanze nutritive al terreno quando si coltiva lo stonecrop inglese.

English Stonecrop Care

Queste piante sono buone scelte per il giardiniere alle prime armi. Questo perché si stabiliscono facilmente, hanno pochi problemi di parassiti e malattie e richiedono poca manutenzione. In effetti, la cura delle pietre inglesi è davvero trascurabile se non per annaffiature occasionali in periodi molto secchi.

Puoi scegliere di dividere i ciuffi e condividerli con un amico o lasciare che le toppe si muovano giocosamente sul tuo giardino roccioso o su altri elementi del paesaggio. Lo stonecrop inglese è anche un'ottima pianta da contenitore e si trascina leggermente in cesti appesi. Accoppia questa piccola pianta vivace con altri fiori e piante grasse intelligenti per l'umidità per un fascino xeriscape.

Immagine di EdwardSamuelCornwall

Lascia un commento