Insetti nel prato: informazioni sugli insetti e sulla gestione comuni del prato

Gli insetti del prato ti danno fastidio? Sei pronto per agire? Questo articolo copre gli insetti comuni del prato e cosa fare al riguardo.

Parassiti comuni del prato

Trattare i parassiti del prato è difficile se non sei sicuro di quale tipo di parassita hai. I bruchi, come i vermi dell'esercito, i lombrichi e gli insetti falena del prato, si trovano spesso nei prati. Potresti anche trovare larve bianche o cimici nel prato. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a identificare e trattare questi parassiti.

Bruchi

Alcuni bruchi non faranno molti danni, ma in numero abbastanza grande possono causare seri problemi. Verifica la presenza di bruchi eseguendo una prova di inzuppamento. Mescola 4 cucchiai (59 ml) di detersivo per piatti in due galloni (7.6 l.) Di acqua e versali su un metro quadrato (8 mq) di prato. Osserva attentamente l'area per 10 minuti, contando il numero di bruchi che salgono in superficie. Se trovi più di 15 bruchi in un cortile quadrato (.8 mq.), Tratta il prato con Bacillus thuringiensis (Bt) o spinosad.

Vermi larve

Le larve bianche si nutrono delle radici dell'erba e causano macchie marroni di erba. L'urina del cane, l'irrigazione irregolare e l'uso improprio di pesticidi ed erbicidi causano macchie marroni simili, quindi scavare intorno alle radici dell'erba e contare il numero di larve che trovi in ​​un piede quadrato.

Un modo semplice per farlo è rimuovere un piede quadrato (09 m.) Di zolla con una pala piatta. Se trovi più di sei larve in un piede quadrato (09 m.), Dovresti trattare il prato per le larve. I garden center offrono molti trattamenti diversi per le larve del prato. Scegli il trattamento meno tossico che riesci a trovare e segui attentamente le istruzioni relative a tempi e applicazioni.

Insetti chinch

Gli insetti chinch variano nell'aspetto, a seconda della specie e del loro stadio di vita. Macchie gialle di diametro compreso tra due e tre piedi (da 6 a 9 m) possono indicare la presenza di cimici. I prati attaccati da cimici sono facilmente stressati dalla siccità e l'intero prato potrebbe scolorirsi se non annaffiato regolarmente.

Scoraggia questi insetti nell'erba annaffiando regolarmente e rimuovendo la paglia in autunno. Senza la copertura di paglia, i cimici non possono svernare nel prato o deporre le uova. Se queste misure non controllano l'insetto, trattare il prato con insetticidi contenenti triclorfon bifenthrin o carbaryl. Questi insetticidi non sono organici e uccideranno gli insetti utili, quindi usali solo come ultima risorsa.

Prevenire gli insetti nel prato

Nessun sistema di prevenzione dei parassiti degli insetti del prato è infallibile, ma un prato sano e ben tenuto non attira gli insetti come un prato trascurato. Segui queste linee guida per aiutare il tuo prato a prosperare:

  • Innaffia profondamente ma di rado. Lascia che l'irrigatore scorra lentamente fintanto che l'acqua affonda piuttosto che scorrere via.
  • Cospargere i semi di erba nelle aree sottili in primavera e in autunno.
  • Usa una specie di erba nota per crescere bene nella tua zona. Un vivaio locale può aiutarti a scegliere una buona specie per la tua zona.
  • Segui le istruzioni sul sacchetto del fertilizzante per prato o il consiglio di uno specialista nella cura del prato per assicurarti di applicare abbastanza fertilizzante al momento opportuno.
  • Aerare il prato una volta all'anno o quando il tetto di paglia è più profondo di mezzo pollice.
  • Tenere le lame del tosaerba affilate e non rimuovere mai più di un terzo dell'altezza dell'erba durante il taglio.
Immagine di paulbroad

Lascia un commento