Informazioni sul fungo del dente sanguinante: cosa fare con i funghi fungo del dente sanguinante

Quelli di noi con un fascino per lo strano e l'insolito adoreranno il fungo dei denti sanguinante (Hydnellum peckii). Ha un aspetto strano che sembra uscito da un film dell'orrore, così come alcuni potenziali usi medici. Cos'è il fungo del dente sanguinante? È una micorriza con spine basali seghettate e secrezioni sanguinolente nella parte superiore. Un fungo con un talento per il drammatico originario del Pacifico nord-occidentale.

Cos'è il fungo del dente sanguinante?

Immagina una carne pallida punteggiata di pori profondi che filtrano un liquido rosso denso. Quindi capovolgi la cosa e la base è tempestata di spine piccole, ma dall'aspetto sgradevole. Incontra il fungo dei denti sanguinante. I funghi fungo dei denti sanguinanti sono così chiamati perché sono un fungo "dente" e il fungo trasuda una sostanza densa che sembra sangue. Nonostante l'aspetto, il fungo non è pericoloso e, infatti, può avere una serie di benefici per la salute.

I funghi dei funghi sanguinanti sono innocui quando sono maturi. Si sviluppano in funghi marroni piuttosto blandi con caratteristiche insignificanti. Sono i giovani che devi guardare. Sono anche spesso chiamati dente del diavolo, ma un altro nome, più benigno, per il fungo è fragole e panna.

Ulteriori informazioni sul fungo del dente sanguinante

Sono micorrize, il che significa che hanno una relazione simbiotica con le piante vascolari. In questi casi, il fungo riceve anidride carbonica dall'ospite e l'ospite in cambio ottiene un migliore assorbimento dei nutrienti poiché il fungo converte aminoacidi e minerali in forme utilizzabili.

I funghi dei funghi sanguinanti sono pieni di miceli, che si diffondono in tutto il suolo della foresta. Si pensa che l'aspetto sanguinante sia un tipo di linfa, che viene espulsa attraverso il fungo dall'eccessivo assorbimento di acqua.

Con un aspetto così insolito e piuttosto inquietante, un fungo del dente sanguinante è sicuro? Apparentemente, il fungo non è velenoso ma ha un sapore piuttosto sgradevole e amaro. I funghi si trovano nelle regioni boscose, non solo nel Nord America ma anche in Iran, Corea del Sud ed Europa.

Si nasconde tra i muschi e gli aghi caratteristici di un ombroso bosco di conifere. In alcune regioni, il fungo sta scomparendo, apparentemente a causa dell'eccesso di azoto trovato nel suolo a causa dell'inquinamento. Il fungo ha una forma di crescita interessante, in quanto è amorfo. Questa caratteristica può vederlo crescere intorno ad altri elementi organici come rami caduti e alla fine inghiottire l'oggetto.

Cosa fare con il fungo del dente sanguinante

Questo fungo è uno dei tanti funghi sottoposti a prove e studi per i suoi possibili benefici medici. Uno degli usi principali del fungo è come esemplare essiccato. I funghi essiccati vengono trasformati in colorante beige per tessuti e corde. Quando combinato con alcune altre sostanze, come l'allume o il ferro, i toni dei funghi cambiano in tonalità sfumate di blu o verde.

Nel regno medico, il fungo è noto per contenere atromentin, che è simile all'eparina, un anticoagulante ampiamente conosciuto e utilizzato. Atromentin può anche avere proprietà antibatteriche. L'acido teleforico è un'altra sostanza chimica contenuta nel fungo, che può avere usi nel trattamento della malattia di Alzheimer. Quindi non lasciare che la natura inquietante del giovane fungo ti spaventi. Il fungo del dente sanguinante può essere la risposta ad alcuni dei nostri enigmi medici più spaventosi.

Lascia un commento