Proteggere le piante di mirtilli dagli uccelli: modi per proteggere i mirtilli dagli uccelli

Se coltivi mirtilli nel tuo giardino, è probabile che tu abbia dovuto combattere gli uccelli per ottenere la tua parte della taglia. Potresti anche aver perso la battaglia e gettato la spugna. È ora di riprendersi i cespugli di mirtilli proteggendo le piante di mirtilli dagli uccelli. La domanda è come proteggere le piante di mirtilli dagli uccelli? Continua a leggere per scoprire diversi modi per proteggere i mirtilli dagli uccelli.

Come proteggere le piante di mirtilli dagli uccelli

La protezione delle piante di mirtillo può comportare più di una tattica. Gli uccelli, come la maggior parte delle altre creature, si abituano alle cose nel tempo, quindi ciò che inizialmente potrebbe funzionare cessa improvvisamente di scoraggiarli entro un paio di settimane. Quindi la protezione delle piante di mirtillo può diventare un processo continuo e incessante. Questo è, ovviamente, a meno che tu non provi l'esclusione. Esclusione significa solo che impedirai agli uccelli di entrare nella zona dei mirtilli per mezzo della rete.

Proteggere le piante di mirtillo dagli uccelli con la rete può essere semplice come drappeggiare una rete sui cespugli o costruire una vera voliera inversa. Se hai intenzione di drappeggiare la rete direttamente sui cespugli, attendi fino a quando gli arbusti non sono fioriti e il frutto si sta formando. Se lo fai quando il cespuglio è in fiore, rischi di danneggiarli e senza fiori non ottieni frutti.

Appoggia con cura la rete sul cespuglio o sul tratto di cespugli e rimbocca i bordi attorno a tutti i frutti. Copri la pianta a terra, se possibile. Ciò impedirà agli uccelli di saltare sotto la rete e di raggiungere il frutto in quel modo. Per quanto riguarda la rete, è tutto quello che c'è da fare. Tuttavia, esiste la possibilità che qualche uccellino si impigli nella rete, quindi tienilo d'occhio.

Altrimenti, per creare una voliera inversa, usa pali di bambù da 7 piedi o simili per creare una struttura che circonda i mirtilli e poi coprila con una rete. Fissare la rete in posizione. Puoi anche usare i cerchi per costruire un tunnel coperto di reti se hai una lunga fila di bacche o acquistare una gabbia per il raccolto o una rete pop-up per il controllo degli uccelli che si adatta ai letti rialzati.

Esistono altri modi per proteggere i mirtilli dagli uccelli oltre alla rete. Ci sono repellenti chimici che si dice tengono lontani gli uccelli, ma sembra che i risultati siano a breve termine - circa 3 giorni dopo l'applicazione. I coltivatori commerciali applicano anche lo sciroppo di zucchero agli arbusti di mirtilli. Lo svantaggio di questo è che mentre respinge effettivamente gli uccelli, aumenta l'incidenza di coleotteri giapponesi e giacche gialle.

Le tattiche di allarme acustico sono un altro modo per dissuadere gli uccelli. Cannoni, spari, petardi, rumori registrati, radio, come lo chiami, sono stati tutti provati. Il richiamo dei falchi sembra funzionare per un po 'di tempo, ma i mirtilli maturano per un periodo così lungo, gli uccelli alla fine si abituano al suono e tornano a rimpinzarsi delle bacche. Una combinazione di tattiche di paura audio e visiva sembra funzionare al meglio. Un esempio di questo è un modello di gufo che è alimentato da una cella solare e urla a intervalli.

Alcune persone provano l'illuminazione, come l'illuminazione stroboscopica, per scoraggiare gli uccelli. Ci sono anche altri prodotti disponibili che pretendono di mantenere gli uccelli dai raccolti. La maggior parte di loro sono proprio questo, afferma. Il modo migliore per tenere gli uccelli lontani dai mirtilli è attraverso l'esclusione con reti o per tentativi ed errori con la combinazione di tattiche di paura visiva e audio combinate con deterrenti chimici.

Immagine di BWFolsom

Lascia un commento