Prugne italiane prugne – come coltivare un albero di prugne

Stai pensando di coltivare alberi di prugna, eh? I prugni italiani (Prunus domestica) sono un'ottima scelta di varietà di prugne da coltivare. Le prugne italiane possono essere mantenute come alberi nani intorno ai 10-12 piedi (3-3-1 / 2 m.) Attraverso un'attenta potatura, una dimensione molto gestibile. Sono autofertili, resistenti all'inverno e il frutto succulento può essere consumato fresco, essiccato o in scatola.

Gli alberi di prugna producono cinque anni dopo aver piantato proprio come i prugni. Tuttavia, il loro frutto ha un contenuto di zucchero molto più elevato, che lo rende preferibile per l'essiccazione con il nocciolo all'interno senza il rischio di fermentazione. Le piantagioni di prugne italiane sono pronte per il raccolto all'inizio di settembre. I primi alberi di prugna italiana maturano circa 15 giorni prima degli alberi di prugna italiani, rendendoli una buona scelta per le regioni soggette a gelate precoci che possono danneggiare i frutti in maturazione.

Come coltivare un albero di prugne

Quando si coltivano alberi di potatura, selezionare un bambino di uno o due anni dal vivaio con almeno XNUMX-XNUMX rami ben distanziati e un apparato radicale sano. La regola generale per la piantagione di prugne italiane è di piantare l'albero all'inizio della primavera, anche se se le condizioni di caduta sono miti e il terreno umido, la semina può avvenire in autunno.

Scegli un sito per la semina, evitando le aree basse che potrebbero essere soggette a ristagni d'acqua e al congelamento. Scava il buco un po 'più profondo e più largo della zolla degli alberi e metti una manciata di farina d'ossa sul fondo. Rimuovi l'albero dal contenitore ed esamina le radici per eventuali danni che dovrebbero essere potati.

Quindi posiziona il nuovo albero nella buca in modo che sia equidistante da tutti i lati. Riempi intorno alla pianta con un mix di pacciame o terreno modificato con muschio di torba e acqua in pozzo. Le piantagioni multiple di prugne italiane dovrebbero essere distanziate di 12 piedi (3.5 m.) L'una dall'altra.

Prune Tree Care

Una volta che il trapianto è stato piantato, la cura dell'albero di prugna dovrebbe includere il mantenimento di un'area di almeno 4 piedi (1 m) fuori dalla pianta priva di erbacce. Un pacciame organico può essere utilizzato per sopprimere la crescita delle erbe infestanti.

Non è necessaria la fertilizzazione per i primi due o tre anni. Nutri gli alberi una volta che iniziano a fruttificare con 1 oncia. (28 gr.) Di un fertilizzante 12-14-12 per 1 iarda quadrata (8361 cm quadrati) intorno all'albero in primavera. Puoi vestire con pacciame organico o letame animale in autunno o applicare uno spray fogliare, ma non nutrire troppo gli alberi.

Potresti voler potare l'albero al momento della semina. Gli alberi di un anno possono essere tagliati a 33-36 pollici (84-91 cm.) E i bambini di due anni possono avere rami ridotti a quattro braccia ben distanziate tagliate di un terzo. Per mantenere questa struttura, potare i germogli inviati dal terreno in primavera e in estate e mantenere il centro dell'albero aperto per fornire la circolazione dell'aria e consentire l'ingresso del sole. Potare i rami non fruttiferi, cedevoli o deformati secondo necessità. I rami pesanti possono essere supportati con un 2 × 4 o un altro palo di legno.

I prugni italiani non sono vulnerabili a malattie e parassiti come altri alberi da frutto. Afidi, acari e rulli fogliari possono richiedere l'irrorazione. Spruzzare con un olio orticolo con zolfo fisso di rame o calce per dissuadere l'infestazione da insetti e malattie fungine.

Immagine di Nazar Prosovich

Lascia un commento