Raccolta dei frutti di sambuco – quando sono maturi

Originario del Nord America, il sambuco è un arbusto deciduo e succhiatore che viene raccolto prevalentemente per le sue minuscole bacche commestibili. Queste bacche vengono cotte e utilizzate in sciroppi, marmellate, conserve, torte e persino vino. È importante sapere quando è il momento della raccolta delle bacche di sambuco, soprattutto quando si fa il vino. Le bacche utilizzate per il vino devono essere al massimo della loro maturazione. Allora, quando maturano le bacche di sambuco? Continuate a leggere per saperne di più.

Raccogliere bacche di sambuco e altre informazioni

Le bacche di sambuco sono piante facili da coltivare, non invasive che sono aggiunte attraenti al paesaggio, specialmente con il loro grappolo di grandi fiori bianchi in estate che si trasformano in grappoli di bacche commestibili nere. Le piante sono molto resistenti nella zona di coltivazione USDA 4, ma alcune varietà sono adatte alla zona 3. Le bacche di sambuco fioriscono a fine giugno, quindi il raccolto è meno suscettibile alle gelate tardive primaverili.

Una sottospecie di Sambucus nigra L., il sambuco europeo, il sambuco comune o il sambuco americano è originaria degli Stati Uniti centrali e orientali e del Canada sud-orientale. Le bacche di sambuco sono ricche di vitamina C e contengono più fosforo e potassio rispetto a qualsiasi altro raccolto di frutta temperato. Tradizionalmente, non solo le bacche, ma anche le radici, i gambi ei fiori sono stati utilizzati in medicina. Gli estratti di foglie sono stati usati come repellenti per insetti e insetticidi per trattare malattie fungine sulle piante, come l'oidio o la macchia fogliare.

Gli acini sono molto piccoli e portati in grappoli (cime), il che rende molto difficile la raccolta meccanica dei frutti di sambuco. Per questo motivo, e anche perché le bacche di sambuco non si trasportano bene, le bacche di sambuco hanno poca o nessuna produzione commerciale. Quindi, dovrai solo piantare il tuo!

Le bacche di sambuco prosperano in un terreno umido, fertile e ben drenato. Sono tolleranti a un'ampia varietà di tipi di suolo; tuttavia, preferiscono quelli con un pH compreso tra 5.5 e 6.5. Pianta le piante di sambuco in primavera, distanziando le piante da 6 a 10 m. Poiché le bacche di sambuco hanno sistemi di radici poco profonde, è importante mantenerle ben annaffiate per il primo anno fino a quando non si sono stabilizzate. Puoi acquistare bacche di sambuco da un vivaio o propagare la tua pianta da talee prese quando la pianta è dormiente.

Se speri di raccogliere grandi quantità di bacche di sambuco, è importante concimare il sambuco. Al momento della semina, incorporare letame o compost. Successivamente, concimare all'inizio della primavera con 1/8 libbra (56.5 g) di nitrato di ammonio o 5 libbre (2.5 kg) di 10-10-10- per ogni anno di età delle piante, fino a 1 libbra (0.5 kg .) per pianta o 4 libbre (2 kg) di 10-10-10.

Stagione di raccolta delle bacche di sambuco

Un piccolo raccolto di bacche di sambuco verrà prodotto nel primo anno della pianta, ma il periodo di raccolta più produttivo per le bacche di sambuco sarà il secondo anno. Questo perché le bacche di sambuco inviano molte nuove canne ogni anno. Le canne raggiungono la loro piena altezza entro la prima stagione e sviluppano rami laterali nella seconda stagione. I fiori, quindi i frutti, si sviluppano sulle punte della crescita della stagione, soprattutto sui laterali. Pertanto, le canne di sambuco del secondo anno sono le più fruttuose. Entro il terzo anno, la produzione di frutta inizia a diminuire, soprattutto sul sambuco che non è stato potato.

Per mantenere il vigore della pianta, potala ogni anno. Rimuovi tutti i rami morti, rotti o deboli di età superiore ai tre anni all'inizio della primavera, quando la pianta è dormiente. Lascia un numero uguale di canne di uno, due e tre anni.

Anche gli uccelli adorano il frutto e potrebbe essere troppo tardi per raccogliere il frutto di sambuco se noti stormi di uccelli che si saziano del tuo potenziale raccolto. Potrebbe essere necessario coprire le piante con una rete se pianifichi un raccolto per te stesso.

Allora, quando maturano le bacche di sambuco? La stagione del raccolto di sambuco si verifica generalmente da metà agosto a metà settembre, a seconda della regione e della cultivar. I grappoli di bacche maturano in un periodo compreso tra 15 e 12 giorni. Una volta maturo, raccogli il frutto e privalo del grappolo. Conserva i frutti di bosco in frigorifero e usali il prima possibile. La produzione di bacche di sambuco su piante mature può variare da 15-5.5 libbre (7 a 12,000 kg) per pianta e fino a 5443 libbre (XNUMX kg) per acro, abbondanza sia per gli uccelli che per il consumo umano.

Immagine di BettinaSampl

Lascia un commento