Raccolta dei semi di gombo: informazioni sulla raccolta e il salvataggio dei baccelli dei semi di gombo

Il gombo è un ortaggio di stagione calda che produce baccelli commestibili lunghi e sottili, soprannominati dita delle donne. Se coltivi il gombo nel tuo giardino, raccogliere semi di gombo è un modo economico e facile per ottenere semi per il giardino del prossimo anno. Continua a leggere per scoprire come conservare i semi di gombo.

Risparmio di semi di gombo

Coltiva le piante di gombo in pieno sole in un terreno ben drenato. Pianta il gombo in primavera diverse settimane dopo che tutto il pericolo di gelo è passato. Sebbene il gombo cresca con un'irrigazione minima, l'irrigazione ogni settimana produrrà più baccelli di semi di gombo.

Se sei interessato a salvare i semi di gombo dalle specie del tuo giardino, assicurati che le piante siano isolate da altre varietà di gombo. Altrimenti, i tuoi semi potrebbero essere ibridi. Il gombo è impollinato dagli insetti. Se un insetto porta il polline di qualche altra varietà di gombo alle tue piante, i baccelli dei semi di gombo possono contenere semi che sono ibridi delle due varietà. Puoi evitarlo coltivando solo una varietà di gombo nel tuo giardino.

Raccolta dei semi di gombo

La tempistica della raccolta dei semi di gombo dipende dal fatto che tu stia coltivando baccelli di gombo da mangiare o raccogliendo semi di gombo. Una pianta di gombo fiorisce pochi mesi dopo la semina e poi produce baccelli.

I giardinieri che allevano baccelli da mangiare dovrebbero raccoglierli quando sono lunghi circa 3 pollici (7.6 cm). Quelli che raccolgono i semi di gombo, tuttavia, devono aspettare ancora un po 'e consentire al baccello del seme di gombo di crescere il più grande possibile.

Per la raccolta dei semi di gombo, i baccelli del seme devono asciugarsi sulla vite e iniziare a rompersi o spaccarsi. A quel punto, puoi rimuovere i pod e dividerli o ruotarli. I semi usciranno facilmente, quindi tieni una ciotola vicino. Poiché nessuna materia vegetale carnosa si attacca ai semi, non è necessario lavarli. Invece, asciugare i semi all'aria aperta per alcuni giorni, quindi conservarli in un barattolo ermetico in frigorifero.

Sebbene alcuni semi di gombo possano rimanere vitali fino a quattro anni, molti non lo fanno. È meglio usare i semi di gombo raccolti nella prossima stagione di crescita. Per ottenere i migliori risultati, immergi i semi in acqua per un giorno o due prima di piantarli.

Immagine di mychefgary