Scegliere piante perenni autoseminanti: tipi di fiori perenni autoseminanti

Le piante perenni sono fiori affidabili che, una volta piantati, vivono per abbellire il paesaggio per diversi anni. Quindi, esattamente cosa sono le piante perenni autoseminate e come vengono utilizzate nel paesaggio? Le piante perenni che si auto-seminano non solo ricrescono dalle radici ogni anno, ma diffondono anche nuove piante facendo cadere i semi sul terreno alla fine della stagione di crescita.

Perenni autoseminanti da giardino

Piantare piante perenni che si auto-seminano può essere un'ottima cosa se hai un'area che vuoi coprire con fioriture perenni. Tuttavia, la maggior parte dei fiori perenni autoseminanti tende ad essere un po 'aggressiva, quindi pianifica attentamente prima di piantare.

Ecco un elenco di alcune delle migliori piante perenni autoseminanti per giardini, insieme alle loro zone di rusticità USDA.

Sweet William (Dianthus barbatus), Zone 3-7

Quattro in punto (Miribilis jalapa), zone 8-11

Pulsanti di laurea (Centaurea montana), Zone 3-8

Coreopsis / Tickseed (Coreopsis spp.), Zone 4-9

Viola (Viola spp.), Zone 6-9

Campanula (Campanula), Zone 4-10

Verbena (Verbena bonariensis), zone 6-9

Colombina (Aquilegia spp.), Zone 3-10

Gayfeather / stella fiammeggiante (Liatris spp.), Zone 3-9

Echinacea purpurea viola (Echinacea purpurea), zone 3-10

Butterfly weed (Asclepias incarnata), Zone 3-8

Piante perenni autoseminanti in crescita

Sii paziente, poiché le piante perenni potrebbero impiegare uno o due anni per stabilirsi. Tuttavia, se inizi con le piante più grandi possibili, le piante saranno abbastanza grandi da mettere in scena uno spettacolo molto prima.

Determina le esigenze di ogni perenne e pianta in modo appropriato. Sebbene la maggior parte abbia bisogno del sole, alcuni beneficiano dell'ombra parziale, specialmente nei climi caldi. Le piante perenni accettano anche relativamente la maggior parte dei tipi di terreno, ma la maggior parte richiede un terreno ben drenato.

Le miscele di fiori selvatici sono un'altra buona fonte di piante perenni autoseminanti. Cerca pacchetti di semi adatti alla tua zona di coltivazione.

Pacciame perenni con foglie secche o paglia in autunno per proteggere le radici dal congelamento e dallo scongelamento del terreno. Rimuovi il pacciame prima che appaia una nuova crescita in primavera.

Uno o due pollici di compost o letame ben marcio scavato nel terreno fa iniziare bene le piante perenni. Altrimenti, una sola alimentazione in primavera, utilizzando un fertilizzante generico, è sufficiente per la maggior parte delle piante perenni.

Immagine di Gary Tognoni

Lascia un commento