Suggerimenti per la raccolta delle noci: scopri quando raccogliere le noci

Un dado sottoutilizzato, il butternut è un dado duro che è grande come una pecan. La carne può essere consumata fuori dal guscio o utilizzata in pasticceria. Se sei abbastanza fortunato da avere uno di questi splendidi alberi di noce bianca, ti starai chiedendo quando e come raccogliere gli alberi di butternut? Il seguente articolo contiene informazioni sulla raccolta e la raccolta delle noci.

A proposito di Butternut Harvesting

Le noci, o noci bianche, tollerano una varietà di terreni poveri ma richiedono un terreno ben drenante. Le noci assomigliano alle noci e sono racchiuse in una buccia appiccicosa all'interno di un guscio nodoso. Le noci sono più ricche, più cremose e più dolci delle noci, ma vengono coltivate raramente. Sono anche suscettibili alle infezioni fungine.

L'incidenza dell'infezione fungina unita al fatto che l'albero è difficile da propagare sono i maggiori ostacoli alla coltivazione commerciale. Combina questi con la grande difficoltà nel rompere il dado e la raccolta delle noci a livello commerciale perde la redditività economica.

Come le noci, le noci hanno una quantità significativa di acidi grassi omega-3, che hanno dimostrato di ridurre l'infiammazione e ridurre il rischio di malattie cardiache. Forse a causa del loro alto contenuto di grassi, le noci marciscono rapidamente quando lasciate cadere e si siedono a terra. Ciò significa che quando raccogli le noci, raccogli solo quelle noci scosse dall'albero.

Quando raccogliere le noci

Le noci diventano mature in autunno. Puoi dire quando sono pronti per il raccolto quando puoi ammaccare lo scafo esterno con l'unghia.

Come raccogliere alberi di Butternut

Non c'è un grande segreto per raccogliere le noci, solo un po 'di lavoro fisico. In autunno, batti i dadi dall'albero (attento alla testa!) Quando gli scafi iniziano a spaccarsi.

Rimuovere gli scafi appena possibile. Esistono diversi metodi per rimuovere la buccia e tutti sono impegnativi. Puoi provare a staccarli con un coltello, calpestarli, rotolarli con un'auto o romperli tra due assi.

Lavare le noci per rimuovere eventuali fibre aderenti, in un secchio d'acqua. Getta i dadi che galleggiano in superficie. Queste noci sono "schifose" e non contengono carne.

Distribuire le noci in uno strato sottile su vassoi di rete metallica o giornali in una zona calda e ventilata lontano dal sole diretto. Questa polimerizzazione richiederà diverse settimane. Quando le noci hanno finito di stagionare, puoi sentirle tintinnare nel guscio.

Conservare le noci stagionate in un'area fresca, asciutta e aerata per diversi mesi o congelare le noci sgusciate per un massimo di un anno.

Immagine di Erwin Gruber

Lascia un commento