Suggerimenti per solarizzare le aiuole

Un ottimo modo per eliminare i parassiti del giardino nel terreno, così come le erbacce, è usare tecniche di giardinaggio a temperatura del suolo, note anche come solarizzazione. Questo metodo unico utilizza l'energia termica del sole per ridurre gli effetti di malattie trasmesse dal suolo, parassiti e altri problemi del suolo. La solarizzazione funziona bene in tutti i tipi di giardini, dagli ortaggi ai fiori e alle erbe. Può essere utilizzato anche in aiuole rialzate.

Giardinaggio a temperatura del suolo

Il giardinaggio a temperatura del suolo prevede il posizionamento di plastica sottile e trasparente sul terreno, con i bordi sepolti all'interno di una trincea esterna. Grandi rotoli di plastica possono essere ottenuti nella maggior parte dei centri di giardinaggio e casa. La plastica utilizza il calore del sole per aumentare la temperatura del suolo. Infatti, se fatto correttamente, il terreno può raggiungere temperature fino a 120 F. (49 C.) o più. Queste alte temperature spazzano via facilmente molte malattie trasmesse dal suolo e altri parassiti del giardino nel terreno.

È importante, tuttavia, che venga utilizzata solo plastica trasparente per solarizzare le aree del giardino. La plastica trasparente consente alla luce solare di passare più facilmente, il che è vitale per la ritenzione del calore del suolo. La plastica nera non riscalda sufficientemente il terreno. Anche la plastica sottile (circa 1-2 mil.) Offre risultati migliori, poiché la luce solare è in grado di penetrare più facilmente nella plastica.

La solarizzazione è più efficace durante i caldi mesi estivi, quando il terreno riceve la massima quantità di luce solare, poiché ciò ucciderà i semi di piante infestanti e gli agenti patogeni del suolo in profondità nel terreno. Sfortunatamente, questo è anche il momento in cui la maggior parte delle persone usa il proprio giardino per coltivare piante, quindi la solarizzazione estiva è pratica solo se si dispone di un grande giardino e si è in grado di sacrificare una parte del proprio spazio ogni anno. Detto questo, può anche essere efficace solarizzare per XNUMX-XNUMX settimane in primavera prima della semina e in autunno dopo il raccolto.

Come solarizzare i letti da giardino

Per solarizzare le aiuole, l'area del giardino deve essere in piano e priva di detriti. In genere, l'area viene dissodata e rastrellata prima di posizionare la plastica. Per una migliore ritenzione del calore del suolo, il terreno dovrebbe essere umido ma non saturo. L'umidità aiuta il calore a penetrare più facilmente nel terreno. La maggior parte dei problemi del suolo sono anche più suscettibili alla solarizzazione quando il terreno è umido.

Prima di posare la plastica, è necessario incorporare una trincea attorno ai bordi esterni del giardino. La profondità può essere compresa tra 8 e 12 pollici e larga circa un piede per fissare la plastica in posizione. Una volta scavata la trincea e rastrellato il giardino, la plastica è pronta per essere posizionata. Copri l'intera area del giardino con la plastica, posizionando i bordi nella trincea e riempiendo con il terreno scavato.

Assicurati di tenere la plastica ben tesa mentre procedi. Più la plastica si avvicina al terreno, meno sacche d'aria saranno presenti, consentendo al terreno di trattenere più calore. Una volta che hai finito di posare la plastica, dovrebbe essere lasciata in posizione per circa quattro-sei settimane.

La solarizzazione consente la ritenzione del calore del suolo, che in effetti non solo aiuta ad eliminare la maggior parte dei problemi del suolo, ma stimola anche il rilascio di sostanze nutritive attualmente presenti nel suolo. Il giardinaggio a temperatura del suolo, o solarizzazione, è uno dei metodi più efficaci per controllare i parassiti del giardino nel suolo e altri problemi del suolo correlati.

Immagine di Joe_Potato