Tenere piccoli topiari in casa – come coltivare un topiaria indoor

I topiari furono creati per la prima volta dai romani che utilizzavano arbusti e alberi all'aperto in molti giardini formali in tutta Europa. Sebbene molti topiari possano essere coltivati ​​all'esterno, concentriamoci sulla crescita topiaria all'interno. Continua a leggere per saperne di più su questi piccoli topiari.

Come coltivare un'arte topiaria da interni

Se vuoi provare qualcosa di nuovo nel tuo giardinaggio indoor, una topiaria per piante d'appartamento è molto adatta alla coltivazione indoor e fa un bel progetto. La cura topiaria da interni richiede un approccio leggermente diverso, ma possono aggiungere un bel tocco alla tua casa. Esistono tre tipi di arte topiaria che puoi coltivare indoor:

Topiaria potata

Le piante topiarie potate richiedono probabilmente il tempo più lungo per essere realizzate e richiedono la massima manutenzione. L'arte topiaria potata assume più comunemente la forma di sfere, coni o forme a spirale. Le piante comuni utilizzate per questo tipo di arte topiaria includono rosmarino e lavanda. 

Puoi addestrare le giovani piante in questo tipo di arte topiaria, ma può richiedere molto tempo. Se hai pazienza, provalo. Altrimenti, puoi acquistarne uno già fatto e mantenere la forma con una potatura regolare. Le piante che sviluppano un fusto legnoso sono spesso ottime per questo tipo di arte topiaria per piante d'appartamento perché si sosterrà da solo.

Topiaria vuota

Questo tipo di arte topiaria per piante d'appartamento utilizza telai di fili flessibili, come fili di appendiabiti o qualsiasi altro filo flessibile e robusto. Possono essere prodotte molte forme diverse come cuori, sfere e persino diverse forme di animali.

Basta riempire la parte inferiore del vaso con una miscela di sabbia e terra (per aggiungere stabilità e peso all'arte topiaria) e riempire il resto di terra. La forma del filo viene inserita nella pentola e una vite appropriata può essere piantata e avvolta delicatamente attorno al telaio. Piante d'appartamento come il fico rampicante (Ficus pumila) e l'edera inglese (Hedera helix) si adattano bene a questo tipo di arte topiaria.

Puoi persino usare piante d'appartamento con foglie più grandi come pothos o filodendro a foglia di cuore, ma queste richiederebbero telai di filo più grandi. Se necessario, usa delle fascette o dello spago di cotone per fissare le viti al telaio. Assicurati di pizzicare le punte delle viti per creare più ramificazioni e un aspetto più pieno.

Topiaria farcita

Questo tipo di arte topiaria utilizza telai di filo che sono imbottiti di muschio di sfagno. Non c'è terreno in questo tipo di arte topiaria. Inizia con qualsiasi forma di cornice metallica che desideri, come una ghirlanda, una forma di animale o qualsiasi forma creativa a cui puoi pensare. 

Quindi, riempi l'intera cornice con muschio di sfagno che hai preumidificato. Avvolgi il telaio con una lenza da pesca trasparente per fissare il muschio. 

Quindi, usa piante a foglia piccola come il fico rampicante o l'edera inglese. Toglili dai vasi e lava via tutto il terreno. Fai dei buchi nel muschio con il dito e inserisci le piante nel telaio. Aggiungi altro muschio, se necessario, e fissalo con spago o spilli più chiari. 

Questo tipo di arte topiaria può seccarsi abbastanza rapidamente. Innaffia immergendoti in acqua per alcuni minuti o portalo sotto la doccia con te. 

Cura topiaria da interni

Assicurati di annaffiare e fertilizzare le tue piante d'appartamento come le tue normali piante d'appartamento. Taglia i tuoi topiari per mantenere le loro forme e incoraggiare la ramificazione per un aspetto più pieno. 

Immagine di Artserstudio

Lascia un commento