Tolleranza al freddo dell’albero del pane: scopri la cura dell’albero del pane in inverno

Sebbene sia considerata una pianta esotica insolita negli Stati Uniti, l'albero del pane (Artocarpus altilis) è un albero da frutto comune nelle isole tropicali di tutto il mondo. Originaria della Nuova Guinea, della Malayasia, dell'Indonesia e delle Filippine, la coltivazione dell'albero del pane è arrivata in Australia, Hawaii, Caraibi e America centrale e meridionale, dove è considerata un super frutto ricco di nutrienti. In queste località tropicali, fornire protezione invernale per l'albero del pane non è generalmente necessario. I giardini in climi più freschi, tuttavia, potrebbero chiedersi se puoi coltivare l'albero del pane in inverno? Continua a leggere per saperne di più sulla tolleranza al freddo dell'albero del pane e sulla cura invernale.

Informazioni sulla tolleranza al freddo dell'albero del pane

Gli alberi del pane sono alberi sempreverdi e fruttiferi delle isole tropicali. Crescono in un clima caldo e umido come alberi sottobosco nelle foreste tropicali con terreni sabbiosi e frantumati a base di corallo. Apprezzato per il frutto ricco di proteine ​​e carboidrati, che viene effettivamente cucinato e mangiato come un vegetale, tra la fine del 1700 e l'inizio del 1800, le piante immature di alberi del pane furono importate in tutto il mondo per la coltivazione. Queste piante importate hanno avuto un grande successo nelle regioni con climi tropicali, ma la maggior parte dei tentativi di coltivare alberi del pane negli Stati Uniti è fallita per questioni ambientali.

Resistente nelle zone 10-12, pochissime località degli Stati Uniti sono abbastanza calde da sopportare la tolleranza al freddo dell'albero del pane. Alcuni sono stati coltivati ​​con successo nella metà meridionale della Florida e nelle Keys. Crescono bene anche alle Hawaii, dove la protezione invernale dell'albero del pane di solito non è necessaria.

Mentre le piante sono elencate per essere resistenti fino a 30 F. (-1 C.), gli alberi del pane inizieranno a stressarsi quando le temperature scendono sotto i 60 F. (16 C.). In luoghi in cui le temperature possono scendere per diverse settimane o più in inverno, i giardinieri potrebbero dover coprire gli alberi per fornire protezione invernale all'albero del pane. Tieni presente che gli alberi del pane possono crescere da 40 a 80 m. E larghi 12 piedi (24 m.), A seconda della varietà.

Cura dell'albero del pane in inverno

Nelle località tropicali, la protezione invernale dell'albero del pane non è necessaria. Questo viene fatto solo quando le temperature rimangono inferiori a 55 F. (13 C.) per lunghi periodi. Nei climi tropicali, gli alberi del pane possono essere fertilizzati in autunno con un fertilizzante generico e trattati con spray orticoli dormienti in inverno per proteggere da alcuni parassiti e malattie dell'albero del pane. La potatura annuale per modellare gli alberi del pane può essere eseguita anche in inverno.

I giardinieri che desiderano provare a coltivare l'albero del pane ma vogliono giocare sul sicuro possono coltivare alberi di albero del pane in contenitori in climi temperati. Gli alberi di albero del pane coltivati ​​in contenitori possono essere mantenuti piccoli con potature regolari. Non produrranno mai alti raccolti di frutta, ma producono eccellenti piante tropicali dall'aspetto esotico.

Se coltivato in contenitori, la cura invernale dell'albero del pane è semplice come portare la pianta in casa. L'umidità e il terreno costantemente umido sono essenziali per alberi del pane coltivati ​​in contenitori sani.

Immagine di wuttichok

Lascia un commento