Trapiantare il mughetto – come trapiantare i fiori di mughetto

Il mughetto è un giglio adorabile e profumatissimo. Anche se i fiori sembrano piccoli e delicati, danno un pugno aromatico. E non è solo mughetto che è difficile. La pianta stessa è estremamente resistente e resistente, quindi non c'è bisogno di preoccuparsi quando si trapianta il mughetto. Un rapido spargimento, le persone si trovano a spostare il mughetto tutto il tempo senza effetti negativi sulla pianta. Detto questo, se sei nuovo a coltivare questo esemplare, continua a leggere per scoprire quando e come trapiantare il mughetto.

Sul trapianto di Lily of the Valley

Il mughetto (Convallaria majalis) è davvero una pianta durevole. Alcune persone dicono che un po 'troppo durevole. Come accennato, il mughetto ha un debole per la diffusione. In effetti, questa perenne aggressiva può impossessarsi di un letto in breve tempo, motivo per cui alcune persone rimuovono costantemente il mughetto. In effetti, oserei garantire che chi coltiva questo giglio abbia molti trapianti di mughetto da condividere con chi di voi manca.

La natura competitiva e aggressiva di questo giglio dovrebbe essere considerata prima di piantare un trapianto di mughetto. A meno che non lo desideri in tutto il giardino, è meglio piantarlo in un'area chiusa o in un contenitore affondato nel terreno.

Quando trapiantare Lily of the Valley

Molto apprezzato per i suoi fragranti fiori estivi, il mughetto è anche apprezzato per il suo portamento basso, ideale per l'uso come tappezzante. Il mughetto preferisce le aree umide e ombreggiate nelle zone USDA 2-9. Spargitori rapaci, il mughetto dovrebbe essere diviso ogni 3-5 anni per le migliori piantagioni più sane.

Idealmente, dovresti spostare il mughetto in autunno quando la pianta è inattiva. Se ciò non accadrà nei tuoi programmi, non preoccuparti troppo. Il mughetto è molto indulgente. Ci sono buone probabilità che possa essere trapiantato in estate senza effetti negativi, a patto di fornirgli molta irrigazione.

Come trapiantare Lily of the Valley

Dividi il mughetto quando la pianta è inattiva, o davvero ogni volta. Scava i piccoli rizomi, chiamati semi. Separali delicatamente e ripiantali a circa 4 cm di distanza. Non preoccuparti di metterli troppo distanti tra loro, poiché si riempiranno rapidamente.

Innaffia bene i semi dopo il trapianto e mantienili umidi, non saturi.

Immagine di Mr_Twister

Lascia un commento