Trattamento della peronospora del gladiolo botrytis – cosa fare per i felici con botrytis

Legato agli iris e talvolta chiamato 'giglio della spada' per le sue punte di fiori, il gladiolo è un grazioso e sorprendente fiore perenne che illumina molti letti. Sfortunatamente, ci sono alcune malattie che possono colpire queste piante e distruggerle per una stagione.

Le malattie da Gladiolus botrytis non sono rare, quindi conoscere i segni e come gestirli è fondamentale per le tue piante.

Identificazione della Botrytis su Gladiolus

La Botrytis è un'infezione fungina causata da Botrytis gladiolorum. L'infezione è anche chiamata marciume del collo o malattia del cormo. Il fungo infetta e danneggia il tessuto di foglie, fiori e cormi. Il cormo è l'organo di immagazzinamento simile a un tubero delle radici della pianta.

Sopra il terreno probabilmente vedrai per la prima volta i felini con la botrite notando macchie sulle foglie e sui gambi. Le macchie fogliari causate dalla botrite possono essere piccole, rotonde e di colore rosso ruggine. Possono essere dal giallo al marrone o le macchie possono essere più grandi, di forma più ovale e con un margine rosso-marrone. Cerca anche il marciume sul collo del fusto della pianta, appena sopra il terreno.

I fiori mostreranno prima segni di infezione con macchie bagnate d'acqua sui petali. Il declino è rapido nei fiori e queste macchie si trasformeranno rapidamente in un pasticcio viscido e umido con una crescita fungina grigiastra.

Il cormo, che si trova sotto il terreno, marcirà con l'infezione da botrite. Diventerà morbido e spugnoso e crescerà la sclerozio nera, il corpo del fungo.

Come controllare il Gladiolus Botrytis Blight

La peronospora della Botrytis colpisce il gladiolo in tutto il mondo, ovunque venga coltivato. Quando pianti questo fiore, usa i cormi che sono stati pretrattati per evitare di contrarre la malattia nel tuo terreno.

Se hai la malattia nel tuo giardino, si diffonderà attraverso i cormi infetti e la materia vegetale in decomposizione. Distruggi tutto il materiale vegetale interessato.

Se non sei stato in grado di prevenire le malattie del gladiolus botrytis nelle tue piante, il trattamento del gladiolus botrytis richiede l'uso di fungicidi. Il tuo ufficio di estensione locale può aiutarti a scegliere e imparare come usare il fungicida giusto. In generale, la botrite può essere gestita con clorotalonil, iprodione, tiofanato metile e mancozeb.

Immagine di Gabriele Grassl

Lascia un commento