Trattare la volutella batterica – controllare la volutella batterica sulle piante

Cos'è la volutella batterica sulle piante? Conosciuto anche come peronospora su foglie e steli, la volutella blight è una malattia distruttiva che colpisce le piante di pachysandra e gli arbusti di bosso. Una diagnosi precoce e un'attenta cura delle piante sono le chiavi per il controllo della peronospora della volutella. Continua a leggere per saperne di più sul trattamento della volutella batterica.

Sintomi di volutella batterico

I sintomi iniziali, che compaiono all'inizio della primavera, spesso assomigliano a lesioni invernali. I sintomi della ruggine della volutella iniziano con l'emergenza ritardata di nuova crescita e macchie di foglie appassite, scolorite, gialle, rosse o bronzo che aumentano gradualmente di dimensioni prima di diventare nere e cadere dalla pianta.

I cancri bruno-verdastri e impregnati d'acqua cingono gli steli, facendo avvizzire e appassire la pianta quando i cancri diventano nero scuro o marrone. Le spore fungine rosate compaiono spesso durante il clima umido.

Volutella Blight Treatment

Potare la crescita danneggiata. Pulisci gli strumenti da taglio con una soluzione di candeggina o alcol denaturato tra ogni taglio per prevenire la diffusione della malattia. Scuoti o rastrella la pianta per rimuovere le foglie infette, quindi distruggi i detriti.

Sebbene gli spray fungicidi non curino la ruggine della volutella, l'applicazione di zolfo calcico o spray di rame può aiutare in caso di gravi infestazioni. Spruzzare le piante appena prima che la crescita compaia in primavera, quindi continuare per tutta la stagione di crescita come indicato sull'etichetta. Le piante possono trarre beneficio da un ulteriore trattamento della volutella batterica in autunno per proteggere la crescita della tarda estate.

Rimuovi le piante se la peronospora è eccessivamente grave. Sostituiscili con arbusti o coperture del terreno più resistenti alle malattie.

Volutella Blight Control and Prevention

Per prevenire la ruggine della volutella, mantenere le piante sane e ridurre al minimo lo stress con un taglio regolare, che migliora la circolazione dell'aria e aumenta la penetrazione della luce solare. Taglia le piante durante il tempo asciutto.

Innaffia le piante al mattino in modo che il fogliame abbia tutto il tempo per asciugarsi prima che le temperature scendano più tardi nel corso della giornata, poiché la ruggine della volutella è più diffusa in condizioni umide e umide. Evita il pacciame pesante, che potrebbe mantenere l'ambiente di coltivazione eccessivamente umido.

Tratta le infestazioni di insetti man mano che si manifestano e pulisci i letti e rastrella i detriti delle piante in autunno.

Lascia un commento