Utilizzo di spray orticoli e come fare spray insetticida per le piante

Prendersi cura dei parassiti in giardino non deve essere costoso o tossico. Gli spray per l'orticoltura sono un ottimo modo per combattere molti problemi in giardino senza danneggiare l'ambiente o il tuo portafoglio. Imparare a fare lo spray insetticida per le piante è facile e i benefici valgono lo sforzo extra.

Cos'è il sapone per l'orticoltura?

Cos'è il sapone per l'orticoltura? Il sapone per orticoltura non è un prodotto per la pulizia del fogliame, è un'applicazione ecologica utilizzata per eliminare piccoli insetti dal corpo molle come afidi, mosche bianche, acari e cocciniglie.

I saponi orticoli possono essere utilizzati sia su piante d'appartamento da interno che su piante da esterno, comprese le verdure. I saponi insetticidi hanno diversi vantaggi rispetto ai pesticidi in quanto non lasciano residui sgradevoli, non sono tossici per animali e uccelli e non danneggiano gli insetti benefici. Spesso sono anche soluzioni meno costose ai problemi dei parassiti.

I saponi orticoli derivano dal petrolio o dagli oli vegetali. Quando il sapone per l'orticoltura viene spruzzato sul fogliame delle piante, entra in contatto con il parassita e lo uccide. I saponi orticoli interrompono le membrane cellulari dell'insetto, provocando il soffocamento. Per essere più efficaci, i saponi orticoli devono essere applicati in modo vigile e completo e potrebbe essere necessario riapplicarli settimanalmente fino a ottenere il risultato desiderato.

I saponi insetticidi hanno anche un effetto benefico nella rimozione di muffe fuligginose, melata e altri funghi fogliari.

Sapone spray per piante

Il sapone insetticida può essere preparato in casa utilizzando ingredienti comunemente usati e trovati in giro per casa. Detto questo, la maggior parte dei professionisti del giardino consiglia di utilizzare uno spray per sapone commerciale specificamente formulato per questo scopo ed è più sicuro da usare con risultati più prevedibili. I saponi per l'orticoltura formulati commercialmente sono prontamente disponibili nella maggior parte dei negozi di articoli per il giardino e sono venduti come concentrati o pronti all'uso (RTU).

Come fare il sapone insetticida

Esistono diversi modi per creare un sapone insetticida. La scelta dipende dagli ingredienti a disposizione e dalla misura in cui si vogliono utilizzare ingredienti naturali, cioè quelli senza profumi o coloranti.

Per preparare un sapone insetticida, mescola semplicemente i seguenti ingredienti della ricetta del sapone per l'orticoltura:

  • Combina una tazza di olio, qualsiasi varietà, come verdura, arachidi, mais, soia, ecc. Con un cucchiaio di detersivo per piatti o altro sapone "puro". Assicurati di evitare qualsiasi liquido per il lavaggio dei piatti che contenga sgrassante, candeggina o quelli che sono per una lavastoviglie automatica.
  • Mescola due cucchiaini di questa miscela di "sapone" in ogni tazza di acqua calda e mettili in un flacone spray. Mescola solo ciò che è necessario per un'applicazione di un giorno.

Ricetta alternativa del sapone orticolo

Gli spray orticoli fatti in casa possono anche essere realizzati utilizzando un prodotto di sapone naturale senza additivi sintetici o profumi, che si possono trovare nei negozi di alimenti naturali locali.

Unisci un cucchiaio pesante di sapone liquido a un litro di acqua calda. L'acqua del rubinetto va bene, ma se hai acqua dura potresti sostituire l'acqua in bottiglia per evitare l'accumulo di schiuma di sapone sul fogliame.

A uno di questi intrugli saponosi, un cucchiaino di peperoncino macinato o aglio può essere aggiunto per respingere ulteriormente gli insetti masticatori. Inoltre, un cucchiaino di aceto di sidro può essere aggiunto per aiutare nella rimozione dell'oidio. La saponetta può anche essere usata in un pizzico mettendola in un litro d'acqua e lasciandola riposare per tutta la notte. Rimuovere la barra e agitare bene prima dell'uso.

Ci sono poche limitazioni ai saponi orticoli. Assicurati solo di bagnare completamente gli insetti e tieni presente che l'efficacia potrebbe essere limitata se la soluzione di sapone si asciuga o si lava via. La fitotossicità può verificarsi se applicata durante i giorni caldi, quindi evitare di spruzzare se le temperature sono superiori a 90 F. (32 C.).

PRIMA DI USARE QUALSIASI MIX FATTO IN CASA: Va notato che ogni volta che usi una miscela casalinga, dovresti sempre provarla prima su una piccola porzione della pianta per assicurarti che non danneggi la pianta. Inoltre, evita di usare saponi o detergenti a base di candeggina sulle piante poiché potrebbero essere dannosi per loro. Inoltre, è importante che una miscela casalinga non venga mai applicata a nessuna pianta in una giornata calda o soleggiata, poiché ciò porterà rapidamente alla combustione della pianta e alla sua morte definitiva.

Lascia un commento