Verdure di mare – come coltivare un orto vegetariano in mare

Una delle maggiori sfide quando si cerca di coltivare un giardino costiero è il livello di sale nel suolo. La maggior parte delle piante ha poca tolleranza a livelli elevati di sale, che agisce su di loro in modo molto simile al sale di una lumaca. Il sodio attira l'umidità dalla pianta e può bruciare le radici. Tuttavia, è possibile avere un giardino vegetariano rigoglioso e produttivo in riva al mare se si scelgono varietà tolleranti e si modifica il terreno con molta materia organica.

Dovresti anche proteggere le piante dalla nebbia salina con una cloche, una copertura di fila o una siepe di piante tolleranti. Gli ortaggi di mare crescono altrettanto bene di quelli dell'entroterra con un po 'di pianificazione e impegno.

Orto rialzato sul mare

Un metodo infallibile per coltivare ortaggi sulle zone costiere con alti livelli di sale è creare un letto rialzato. I letti rialzati si riscaldano più velocemente del terreno a livello del suolo e sono facili da coprire per proteggerli dalla nebbia salina. Riempi il letto con il terreno del giardino acquistato modificato con il compost. Questo inizierà a basso contenuto di sale, fornendo un ambiente più ospitale per le piante da orto.

Le verdure di mare non sono diverse in termini di cura da quelle coltivate altrove. Posizionare il letto in pieno sole e fornire acqua adeguata per la produzione di frutta e verdura. Fai attenzione ai parassiti e tieni il letto coperto con una copertura di fila.

Verdure in crescita sui suoli costieri

Se sei determinato a piantare nel tuo terreno esistente, scava almeno 9 pollici e lavora nel compost. Ciò aumenta il drenaggio e i livelli di nutrienti. Quindi innaffia profondamente prima di piantare per aiutare a lisciviare il sale intrappolato più in profondità nella terra. Fornire acqua fresca per almeno una settimana prima di piantare le giovani piante per aiutare il sale a filtrare fino a un livello in cui non può danneggiare le radici.

Inoltre, scegli piante che fanno bene nella tua zona. Per dare alle tue piantine una buona possibilità di sopravvivenza, scegli varietà note per una certa tolleranza al sale. Il mais non funzionerà affatto bene dove gli spruzzi costieri ei venti portano salamoia salata. Molte delle verdure fresche di stagione, come le Brassiche e le Cruciformi, crescono magnificamente in un orto vegetariano in riva al mare.

Piante vegetali resistenti al sale

Le piante che hanno livelli molto alti di tolleranza e crescono rapidamente se ricevono una buona cura includono:

  • Barbabietole
  • Castello
  • Asparagi
  • Spinaci

Le piante che hanno una tolleranza media includono quanto segue:

  • Patate
  • Pomodori
  • Piselli
  • Lattuga
  • Broccoli
  • Cavolo
  • Un po 'di zucca

Metti queste piante in aiuole rialzate modificate e mangerai un ricco raccolto in pochissimo tempo. Evita piante come ravanelli, sedano e fagioli. Questi tipi di verdure non sono adatti per l'orto di mare. La scelta di piante che hanno un'alta probabilità di successo aumenterà le tue possibilità di un bellissimo giardino vegetariano con climi marini.

Approfitta dell'aria umida, delle temperature più fresche ma del clima mite della maggior parte delle zone costiere. Questo crea una lunga stagione di coltivazione per molti tipi di verdure.

Immagine di steveilott