Aceto alle erbe fai da te: come preparare l’aceto alle erbe aromatiche

Se ti piace preparare le tue vinaigrette, probabilmente hai acquistato un aceto alle erbe aromatiche e sai che possono costare un bel penny. Fare aceti alle erbe fai da te può farti risparmiare denaro, sono semplici e divertenti da fare e fanno grandi regali. 

Un infuso di aceto alle erbe è semplicemente aceto con erbe che possono provenire dal tuo giardino o acquistate. Si possono trovare molte ricette di aceto alle erbe, ma sono tutte sintonizzate sulle basi. 

Materiali per aceto infuso alle erbe

Per fare aceti alle erbe fai-da-te, avrai bisogno di barattoli o bottiglie e coperchi di vetro sterilizzati e puliti, aceto (ci arriveremo più avanti) ed erbe fresche o essiccate. 

Le bottiglie oi barattoli devono avere tappi di sughero, tappi a vite o coperchi per conserve in due pezzi. Lavare accuratamente i contenitori di vetro con acqua calda e sapone e risciacquare bene. Sterilizzateli immergendoli in acqua bollente per dieci minuti. Assicurati di mettere i barattoli nell'acqua bollente quando sono ancora caldi per il lavaggio o si spezzeranno e si romperanno. Seguire i passaggi uno e due anche per i tappi o utilizzare tappi pre-sterilizzati. 

Per quanto riguarda l'aceto, l'aceto bianco distillato tradizionalmente o l'aceto di sidro è stato utilizzato per fare infusi di aceto alle erbe. Di questi due, l'aceto di sidro ha un sapore distinto mentre l'aceto distillato è meno complesso, creando così un riflesso più fedele delle erbe infuse. Oggi, molti epicurei utilizzano l'aceto di vino che, sebbene più costoso, porta con sé profili di sapore più sfaccettati. 

Come fare aceti alle erbe fai da te

Ci sono molte ricette a base di aceto alle erbe da trovare. ma in fondo sono tutti simili. Puoi usare erbe essiccate o fresche, anche se al mio palato le erbe fresche sono di gran lunga superiori. 

Usa solo le erbe più fresche che puoi ottenere per ottenere i migliori risultati, idealmente quelle raccolte dal tuo giardino la mattina subito dopo che la rugiada si è asciugata. Elimina le erbe scolorite, sgranocchiate o essiccate. Lavare delicatamente le erbe e asciugarle su un panno pulito. 

Avrai bisogno di tre o quattro rametti delle tue erbe a scelta per litro di aceto. Potresti anche includere aromi aggiuntivi come aglio, jalapeño, frutti di bosco, scorza di agrumi, cannella, pepe in grani o semi di senape al ritmo di ½ cucchiaino (2.5 g) per pinta. Lavare questi aromi prima dell'uso. Se usi erbe essiccate, avrai bisogno di 3 cucchiai (43 g.).

Ricetta semplice di aceto di erbe

Metti le erbe, le spezie, la frutta e / o la verdura che stai utilizzando in barattoli da birra sterilizzati. Riscalda l'aceto appena sotto l'ebollizione e versa sopra gli ingredienti aromatizzanti. Lascia un po 'di spazio nella parte superiore del barattolo e poi chiudi con i coperchi igienizzati.  

Conserva le infusioni di aceto alle erbe per tre o quattro settimane per consentire ai sapori di svilupparsi e sposarsi. A questo punto, assaggia l'aceto. Se necessario, lascia che l'aceto si sieda e si sviluppi più a lungo. 

Quando l'aceto fai da te con le erbe è infuso a tuo piacimento, filtra i solidi attraverso una garza o un filtro da caffè e scartalo. Versare l'aceto filtrato in barattoli o bottiglie sterilizzate. Se lo desideri, aggiungi un rametto di erba disinfettata alla bottiglia prima di sigillare.

Metti in frigorifero e usa gli aceti di erbe fai da te entro tre mesi. Se hai bisogno di conservare l'aceto più a lungo, riscalda i barattoli come faresti per inscatolare immergendo i barattoli di aceto in un inscatolatore di acqua bollente per dieci minuti. 

Se il prodotto diventa torbido o mostra segni di muffa, scartare immediatamente.

Immagine di ChamilleWhite