Creare un barattolo di erbe: come coltivare le erbe in un barattolo di vetro

Un progetto semplice, veloce e divertente che aggiungerà non solo un tocco decorativo ma che funge anche da utile alimento base è un orto di erbe aromatiche in vaso di muratore. La maggior parte delle erbe è estremamente facile da coltivare e coltivarle in un barattolo è un'impresa semplice purché fornisca molta luce e un drenaggio adeguato.

Un paio di barattoli di erbe aromatiche Mason nascosti in una libreria o appoggiati su un davanzale soleggiato aggiungono un tocco di colore all'aperto alla cucina. Inoltre, il vantaggio aggiuntivo è che puoi facilmente tagliare un rametto dal tuo barattolo di erbe per il tuo ultimo capolavoro culinario. Le piante adatte per i vasi di erbe includono:

  • Basilico
  • Prezzemolo
  • Cilantro
  • Erba cipollina
  • Timo
  • Rosmarino

Come coltivare le erbe in un barattolo di vetro

Il primo passo per creare un orto di erbe aromatiche in barattolo di vetro è ottenere i barattoli. Utilizzati per l'inscatolamento degli alimenti dal 1858, i barattoli Mason sono ancora disponibili oggi. Tuttavia, cercarli nei mercatini delle pulci, nei negozi dell'usato o nel seminterrato o nell'attico della nonna è un modo divertente ed economico per ottenere i tuoi barattoli e puoi darti una pacca sulla spalla per riciclarli e riutilizzarli! Puoi anche usare vasetti di pasta riciclata o sottaceti con le etichette imbevute e i vasetti lavati accuratamente.

Iniziare il tuo barattolo di erbe dai semi nel barattolo di vetro non è una linea d'azione raccomandata. L'uso dei trapianti è una ricetta più sicura per il successo quando si piantano erbe in barattoli di conserve, come le piante per vasi di erbe sopra elencate. Le erbe hanno radici un po 'più grandi della loro crescita superiore, quindi assicurati di usare un barattolo che ne consenta la crescita. È utile selezionare erbe adatte alla siccità in caso di mancata irrigazione e le erbe aromatiche come un po 'di timo sembrano adorabili nel barattolo di vetro.

Un drenaggio adeguato è essenziale per le tue erbe nei barattoli, quindi il passaggio successivo è praticare alcuni fori nel barattolo di vetro. Questo passaggio può essere pericoloso, quindi assicurati di indossare occhiali e guanti di sicurezza. Utilizzare una punta da trapano diamantata e coprire il barattolo con olio da taglio. Utilizzare una pressione uniforme e forare lentamente per evitare rotture. Fare diversi fori da 1/8 a ¼ di pollice (da 3 a 6 cm) nel barattolo di vetro. Riempi il fondo del barattolo con frammenti di ceramica rotti, pietre colorate o simili per migliorare il drenaggio e aggiungere interesse visivo al tuo orto di erbe aromatiche.

Al contrario, se non hai un trapano o sei timido nell'usarlo sul vetro, puoi semplicemente riempire il fondo con un pollice (2.5 cm.) Circa di pietre, biglie, punte per ceramica, ecc. Per evitare che le radici si trasformino troppo umido e marcio.

Riempi il barattolo con una miscela per invasatura in sacchi o la tua miscela di torba di sfagno in parti uguali, compost e sabbia fino a circa 1 cm sotto il bordo del barattolo. Il fertilizzante può essere aggiunto nel terreno a questo punto o utilizzare un fertilizzante solubile dopo la semina.

Pianta le erbe trapiantate in modo che la zolla sia a livello o leggermente al di sotto della superficie del terriccio. Inumidisci prima il terriccio con un po 'di acqua tiepida, quindi aggiungi la miscela, coprendo la zolla più alta del trapianto in modo che si trovi con la sua superficie superiore ¾ pollici (1.9 cm) sotto il bordo del barattolo. Innaffia accuratamente il giardino delle erbe del barattolo di vetro.

Lascia che l'acqua in eccesso scoli nel lavandino o in un vassoio poco profondo e poi metti le erbe in barattoli in una zona soleggiata dove ottengono almeno sei ore di sole al giorno. Mantieni il barattolo di erbe umido ma non inzuppato. Man mano che le piante diventano troppo grandi per i vasi, sostituiscili con nuovi trapianti e sposta le erbe più grandi in vasi più grandi.

Immagine di Becky Striepe

Lascia un commento