Alberi della locusta del miele ‘skyline’ – prendersi cura di una locusta del miele senza spine dell’orizzonte

La robinia "Skyline" (Gleditsia triacanthos var. Inermis "Skyline") è originaria della Pennsylvania nell'Iowa ea sud della Georgia e del Texas. La forma inermis è latino per "disarmato", in riferimento al fatto che questo albero, a differenza di altre varietà di robinia, è senza spine. Queste locuste del miele senza spine sono grandi aggiunte al paesaggio come un albero da ombra. Ti interessa la coltivazione di cavallette al miele Skyline? Continua a leggere per scoprire come coltivare una locusta Skyline.

Cos'è una locusta al miele senza spine Skyline?

La locusta del miele 'Skyline' può essere coltivata nelle zone 3-9 dell'USDA. Sono alberi da ombra a crescita rapida privi delle spine lunghe fino a un piede (0.5 m.) E, nella maggior parte dei casi, dei grandi baccelli che adornano altri alberi di robinia.

Sono alberi a crescita rapida che possono crescere fino a 24 pollici (61 cm.) All'anno e raggiungere un'altezza e una diffusione di circa 30-70 piedi (9-21 m.). L'albero presenta una chioma arrotondata e foglie verde scuro pennate a bi-pennate che diventano di un bel giallo in autunno.

Sebbene la mancanza di spine sia un vantaggio per il giardiniere, una nota a margine interessante è che le varietà spinose un tempo erano chiamate pin alberi confederati poiché le spine erano usate per appuntare insieme le uniformi della Guerra Civile.

Come coltivare una locusta dell'orizzonte

Le locuste dell'orizzonte preferiscono un terreno ricco, umido e ben drenante in pieno sole, che è di almeno 6 ore intere di sole diretto. Tollera non solo una vasta gamma di tipi di suolo, ma anche vento, caldo, siccità e salinità. A causa di questa adattabilità, le locuste Skyline vengono spesso selezionate per la piantumazione di strisce mediane, piantagioni autostradali e ritagli di marciapiedi.

C'è poco o nessun bisogno di cure speciali per le locuste al miele Skyline. L'albero è così adattabile e tollerante e facile da coltivare una volta stabilito che sostanzialmente si mantiene da solo. In effetti, le aree che soffrono di inquinamento atmosferico urbano, scarso drenaggio, suolo compatto e / o siccità sono in realtà aree perfette per la coltivazione di locuste da miele Skyline all'interno delle zone 3-9 dell'USDA.

Immagine di Shawn Taylor